I Loren sono una giovane band toscana, l’ultimo acquisto in casa Garrincha, che fa musica pop-indie. È stato pubblicato il 7 dicembre il singolo ‘Blister’ che anticipa l’album in uscita tra pochi giorni dopo un lungo lavoro di due anni.

Ai microfoni di Radio Città Fujiko la band Loren, 5 ragazzi fiorentini legati indissolubilmente dalla birra Moretti da 66, dalla playstation 2 e dalle lunghissime discussioni inutili che terminano a notte inoltrata. Conservano gelosamente la tradizione, tutta fiorentina, di dividersi su tutto. Possono essere cugini, bianchi, neri, guelfi o ghibellini purché le discussioni continuino all’infinito. Nel breve tempo che rimane scrivono canzoni.

La voce e il piano del gruppo Francesco Mucè, ai microfoni di Fujiko Factory in rappresentanza di tutta la band formata dalla chitarra di Marco Ventrice e Giovanni Mazzanti, dalla batteria di Riccardo Romei e dal basso di Gabriele Burroni.

L’immagine del disco, ha viaggiato per i vari festival in questi mesi, il tappezzare le pareti con i cartelloni ha creato curiosità e aspettativa. Una mossa realizzata anche grazie all’etichetta di Garrincha dischi e alla pubblicazione social de Lo Stato Sociale e Cimini.
Da qui nasce l’idea di creare non più solo una copertina per il disco, ma una vera e propria locandina, che è molto cinematografica.

Dietro la pubblicazione dell’album, che tra pochi giorni uscirà, ci sono due anni di lavoro della band. Ai nostri microfoni Francesco confida la difficoltà nell’aspettare così tanto tempo, tra la scrittura e la pubblicazione della canzone: “Ora che si sta per svelare tutto il nostro progetto, è bellissimo, non vediamo l’ora“.

ASCOLTA L’INTERVISTA A FRANCESCO DEI LOREN:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61