Il contraccolpo si fa già sentire ed è pesante, ma per il turismo dell’Emilia Romagna la Regione non ha intenzione di arrendersi e si prepara per tempo con una campagna tv, web e radio per promuovere le vacanze in regione. A presentare il piano di promozione, sostenuto da un importante investimento regionale, sono stati in videoconferenza stampa l’assessore al Turismo Andrea Corsini e il presidente di Apt Servizi, Davide Cassani.

Turismo: la campagna promozionale con volti noti locali

Ammonta a due milioni di euro l’investimento della Regione per la promozione turistica in Emilia Romagna. Un investimento che viene stanziato oggi anche se non si sa esattamente, come ha precisato subito l’assessore Corsini, quando effettivamente si potrà partire. In questo senso la Regione mantiene un’interlocuzione col governo, chiedendo di indicare una data che consenta agli operatori turistici di programmare l’attività.
“Abbiamo tutti i protocolli pronti per permettere alle persone di andare in vacanza in totale sicurezza e serenità”, aggiunge l’assessore.

Per promuovere tutti i distretti turistici emiliano romagnoli, quindi quelli balneari, quelli dell’Appennino, ma anche le città d’arte e le terme, viale Aldo Moro ha ingaggiato cinque testimonial d’eccezione. In particolare, l’attore bolognese Stefano Accorsi promuoverà il turismo culturale, in particolare il cineturismo, mentre Paolo Cevoli continuerà a valorizzare la Romagna.
Anche il mondo dello sport presta il volto per la promozione turistica regionale e a questo proposito sono stati ingaggiati Davide Cassani, ex ciclista e ct della nazionale, lo sciatore Alberto Tomba e il maratoneta campione olimpico Stefano Baldini.

ASCOLTA L’INTERVENTO DI ANDREA CORSINI: