Leandro: la carriera

Musicista e autore torinese classe 1994, Leandro esce allo scoperto con il primo singolo “Tempo da Omicidi” nel maggio del 2018, primo vero contatto con la scena cantautorale italiana.
In pochi mesi, i primi live (Diavolo Rosso, Serraglio, Carroponte), le aperture ad artisti come Bianco ed Eugenio In Via Di Gioia e i primi ascoltatori hanno fatto accrescere la sua voglia di emergere e di farsi conoscere.
Il 18 marzo 2019 rilascia un nuovo brano per Bunya Records, dal titolo “Saprai Farti Valere“, primo lavoro in studio, prodotto da Fabio Rizzo (già produttore di Nicolò Carnesi, EIVDG e Nicolò Carnesi) e Paolo Bertazzoli e mixato da Francesco Vitaliti (La Rappresentante di Lista, Fabrizio Cammarata), presso lo studio Indigo Music di Palermo. A maggio fa seguito anche una versione in acustico del singolo rinominata “Onde~Vento”; il 28 giugno, invece, esce il secondo singolo “Tuo Fratello“, frutto di una personale ricerca attraverso nuovi orizzonti sonori e compositivi.

“Emancipazione”: il singolo

Il singolo “Emancipazione“, che vede la collaborazione di Eugenio Cesaro degli Eugenio In Via Di Gioia, è uscito venerdì 25 ottobre ed è già disponibile su tutte le piattaforme musicali.
Abbiamo chiesto a Leandro che significato avesse per lui l’emancipazione e, citando il testo della canzone, perchè non ne fosse “ancora sazio”. Leandro ci ha spiegato:

“Ho usato un termine forte per ricalcare una sfida personale; ogni volta che noi proviamo ad andare avanti, poi non ci accontentiamo di quello che otteniamo e ci sembra di sprofondare. L’emancipazione è una questione di mettersi in gioco”

Domani, venerdì 29 novembre, è in uscita per Bunya Records il primo lavoro discografico di Leandro “Fossimo già grandi“, che racconta di incertezze, speranze e tempi futuri.

Samuele Pini Ugolini

ASCOLTA IL PODCAST DELL’INTERVISTA A LEANDRO: