Le Endrigo sono Gabriele Tura, Matteo Tura e Ludovico Gandellini. La band, proveniente da Villaggio Sereno vicino Brescia, ha all’attivo tre album: Occhi Rossi Ossa Rotte (2017), Giovani Leoni (2018) e Le Endrigo (2021).

Nel 2021 hanno partecipato ad XFactor riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e di critica. “E’ un’esperienza che rifaremmo assolutamente, è iniziata un po’ per gioco. Eravamo fermi a causa del Covid, è arrivata questa proposta e abbiamo deciso di accettare, anche perché significava poter suonare. Siamo arrivati da trentenni distrutti, diversamente dagli altri concorrenti, ma questa cosa ci ha dato modo di viverla nel modo giusto. Siamo riusciti ad essere noi stessi, abbiamo sempre potuto dire la nostra senza imposizioni e anche il programma ci è venuto incontro dandoci il modo ottimale per dire quello che volevamo trasmettere.”

Domenica 24 aprile Le Endrigo saranno sul palco del Covo di Bologna. La band bresciana per la prima volta in tour dopo l’esperienza a XFactor

L’articolo determinativo femminile plurale, aggiunto davanti al nome nel 2020 è una precisa presa di posizione della band, ben raccontata in un loro manifesto.

Durante la trasmissione televisiva hanno presentato un brano dal titolo Panico! mentre più recentemente è uscito un uovo singolo dal titolo Un santo, un ricco, un fascio. Le tematiche affrontate dalla band sono sempre state profonde e importanti, intervallate da giuste dosi di cazzeggio.

I chitarroni distorti e i ritmi punk dei primi due album trovano un equilibrio nel terzo, che oltre alle chitarre violente e ai ritmi forsennati inserisce ballate e momenti più soft mantenendo la stessa attitudine dei primi pezzi.

Ora, come ci racconta Ludovico, c’è in lavorazione un nuovo album, non si sa ancora quando uscirà ma “sarà un album con una visione diversa, un album che ci segue, al passo con noi, vogliamo sempre e comunque dare qualcosa di nuovo.”

Il tour de Le Endrigo, che ha già toccato Pesaro, Piacenza, Milano, Torino, Roma e Baronissi proseguirà con:

22/04 Pisa – Lumiere

23/04 Treviso – Cso Django

24/04 Bologna – Covo Club

29/04 Brescia – Latteria Molloy

06/05 Perugia – Afterlife

07/05 Pescara – Scumm

Qui le info sui biglietti e i concerti.

Qua sotto l’intervista a Ludovico de Le Endrigo

Articolo precedenteVerso il 25 aprile: la settimana di Villa Paradiso
Articolo successivo25 aprile, una Liberazione intensa a Pratello R’Esiste