Un rapporto dell’Oxfam ribadisce l’enorme disuguaglianza nel mondo: 8 miliardari detengono ricchezze pari alla metà della popolazione mondiale. In Italia 7 ricchi possiedono quanto il 30% della parte più povera. L’aumento della produttività non corrisponde più ad aumenti salariali. La ricercatrice Marta Fana spiega come le disuguaglianze non siano frutto del caso, ma di precise politiche e indica possibili scelte alternative.

ASCOLTA LA RUBRICA DI MARTA FANA SULLE NOSTRE FREQUENZE:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61