La tecnologia nel tempo ha completamente cambiato il modo in cui comunichiamo e ci informiamo.

Tra le sue caratteristiche, si può sicuramente includere capacità di connetterci, intrattenerci e renderci la vita più facile. Con i nuovi dispositivi mobile è possibile tenersi in collegamento con il mondo social, gestire domoticamente la propria abitazione, o addirittura intrattenersi tramite i giochi di fortuna o slot gratis.

Non bisogna dimenticare, però, la grande possibilità di essere sfruttata nelle questioni sociali e ambientali, riuscendo a perseguire uno sviluppo sostenibile.

È stata l’ONU a riconoscere questo delicato ruolo, includendo le tecnologie di sviluppo sostenibile direttamente nei suoi obiettivi internazionali da raggiungere nel 2030.

C’è, dunque, la consapevolezza che con i giusti metodi si possano affrontare problemi come disuguaglianza, povertà e disoccupazione. Un grande percorso che porterebbe indipendentemente alla produzione di risorse e opportunità.

I punti chiave che bisognerà toccare saranno la promozione stessa dell’accesso a Internet, la creazione di nuovi modelli di business che mettano l’informazione al centro dell’attività e la progettazione di prodotti e servizi adatti alla nuova realtà che verrà a conformarsi.

Infatti sono ancora molti i paesi del mondo che soffrono di fenomeni di digital divide, e quindi le persone non hanno la possibilità di attingere con trasparenza alla fonte di informazione rappresentata dalla rete.
Ciò rappresenta un forte limite per tutti quei servizi generalmente operativi in settori come l’istruzione, l’ambiente e la salute.

Inoltre, le piattaforme digitali permettono l’innovazione nella raccolta di dati statistici aiutando a capire meglio quali politiche adottare per superare determinati problemi.

Potranno nascere imprese pioneristiche che avranno visibilità tramite siti come siti di crowdfunding: le raccolte di fondi a distanza svolgeranno un ruolo chiave per valorizzare le idee più importanti da far avanzare su tutti.

Infine, interessanti risvolti sono anche da annoverare nella medicina che attraverso nuovi materiali e tecnologie può migliorare la qualità di vita di molte persone. Gli avanzamenti nella robotica possono sfociare in un aiuto fondamentale nelle operazioni chirurgiche. Lo sviluppo della biomedica porterà una maggiore accessibilità a nuove terapie, che saranno sempre meno invasive e costose.

Articolo precedentePlaylist musicale Puntata n. 5 di Domenica 31 Gennaio 2021
Articolo successivoColpo di Stato in Myanmar, i militari arrestano Aung San Suu Kyi