La sala storica di via Mascarella inaugura oggi il suo nuovo look con biglietti scontati e un’anteprima esclusiva di “Alaska”. Illustrazioni, nuovi font, un bar all’interno del cinema, nuovi proiettori e tante idee in corso di elaborazione per un cinema storico arrivato ai suoi 33 anni di proiezioni. GUARDA LE FOTO

Tante le novità al Cinema Odeon. Si parte con un tocco di eleganza dell’artista bolognese Andrea Niccolai: carta da parati che ri-disegna gli spazi dell’intero cinema e vede un lavoro di pittura digitale sui singoli fotogrammi, con un ballo di Fred Astaire e Ginger Rogers che si srotola dall’ingresso fino ad arrivare alla sala A. Questa linea-guida viene poi intervallata da un puntinato anni Venti, ripreso dalle grafiche d’inizio secolo che, attraverso un restyling della vecchia insegna, è visibile in quella nuova, nel logo e nella segnaletica interna.

Un grandissimo Ciak si compone e scompone sui gradini della scala che porta al primo piano. Proprio al primo piano potremo ammirare una selezione d’immagini dell’archivio fotografico del C.I.D.I.F. (Consorzio italiano distributori indipendenti), con scatti di attori, backstage e fotogrammi dei film proiettati nel corso degli anni.

Effetto a sorpresa è quello delle illustrazioni realizzate direttamente sulle piastrelle dei bagni delle sale: ironici ritratti di personaggi dell’immaginario cinematografico, come ad esempio un Chaplin che si trucca o una Marylin distesa nella vasca da bagno.
Infine, sorvolato da travi risalenti al 1800, nasce un bar all’interno del cinema. Questo connubio cinema-cibo vede la gestione dell’artigiano del settore alimentare “Colazione da Bianca” ed offre un servizio che, per ora, segue gli stessi orari di apertura e chiusura delle sale.

I lavori sono durati circa due mesi e mezzo, con una spesa intorno i 400mila euro. Le quattro sale (circa 600 posti in totale) sono state dotate di moderni proiettori. È stata ricavata, inoltre, una quinta sala che ospiterà le più svariate attività fra incontri, mostre, presentazioni e degustazioni.
Oggi, mercoledì 4 novembre, l’inaugurazione con un’offerta speciale: biglietto a 3 euro per tutti gli spettacoli. Vi sarà anche un’anteprima esclusiva su invito del film “Alaska”, diretto da Claudio Cupellini.

Claudia Serra

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61