Maratona a Fumetti: undici ore immersi in un grande balloon sparso nell’etere

Mercoledi 27 novembre, da mattina a sera, tutto sul fumetto dal dopoguerra ad oggi: da Cipollino a Diabolik, da Tex alle Graphic Novels. Chi li disegna, chi li legge, chi li colleziona, con ospiti, interviste e musiche dentro le nuvolette

Menù

h 8     Voltiamo Pagina – I fumetti in edicola

h 9    Massimo Vitali legge Rodari-  Marionette in libertà, racconti per la radio, Arlecchino, Pulcinella e Colombina sono marionette del Gran Teatro diretto dal terribile   don   Fernando   Malvasia.   Incapaci   di   andare   in   scena   per   le   continue sbornie del loro capocomico, le tre marionette, capitanate dal prode Pulcinella, decidono di fuggire dal paese di Telodomando, alla ricerca della libertà: senza fili, s’intende! Ma cosa possono fare tre marionette in giro per il mondo, se non recitare?

  h 10.10   Intolerance-  Quando la nuvoletta diventa cinema, metamorfosi in pellicola. Intervista a Piero Di Domenico, critico cinematografico

 h 10.30   FujiKomics goes to BilBolBul    Ospiti: Ida Cordaro con la sua mostra dedicata al fumetto Lara, Kalina Muhova con la mostra dedicata a Diana Sottosopra, Pietro Scarnera sul fumetto di Nora Krug, Heimat, Silvia Rocchi con il suo fumetto “Susi Corre“.  Tutte queste mostre saranno all’interno di BilBolBul.

h 12,40  C.R.A.P.- I fumetti e la censura, dalle crociate americane fino a Charlie Hebdo

h 13.30      42 a la risposta-Come nasce un fumetto tra letteratura e strips. Ospiti: Sara Colaone, insegnante di fumetto all’Accademia di Belle Arti di Bologna e autrice di diverse graphic novels

h 14.30       A Matita- Fumettisti “bolognesi” da non perdere. Ospiti: Giopota, Marta Baroni e Cristina Portolano

h 15       Fujiko Factory- Musica e strips

h 17       C.R.A.P.-  Clod  dal Giappone con furore, e Amici del Fumetto con Paolo Gallinari, presidente ANAFI    

h 18       Il Polverone Magico- Special- voci dal mondo dei balloons