Se ve le siete perse, tornano le quattro puntate della Forma dell’Acqua con Oderso Rubini, tutti i martedì di questo mese a partire dall’otto luglio.

Con il pretesto di presentare l’ultimo libro di Oderso Rubini, “No Input, No Output” ovvero la storia dell’Italian Records, sono nate quattro puntate dove Oderso, sollecitato da Andrea Gozza, ci ha accompagnati nella Bologna (Rock) dei primi anni ottanta con aneddoti e testimonianze vissute in prima persona. Quindi Skiantos, Gaznevada, Luti Chroma, Windopen, Confusional, i primi Righeira, le sperimentazioni di John Cage, le registrazioni del Festival Ostia dei Poeti, tanto per citare alcuni dei temi toccati nelle quattro puntate, argomenti estrapolati dal libro. “No Imput No Output” si è rivelato anche un’ottima sceneggiatura per un programma radiofonico. La Forma dell’Acqua con Oderso Rubini è in replica il martedì mattina dalle 10,30 alle 12,30, dall’ 8 luglio al 29 luglio

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61