Ad un anno dallo scoppio della pandemia globale, cinema, musica e teatro sono alcuni dei settori che hanno dovuto fare i conti con una forte crisi, dovuta al blocco e alla chiusura dei luoghi di cultura. Inchiesta urbana parte da questo vuoto che le attività culturali hanno lasciato nei luoghi dello spettacolo dal vivo e analizza i problemi nati a livello sociale ed economico, esaminando la situazione attuale e le prospettive future di diverse tipologie di realtà culturali della nostra città, da quelle istituzionali e più protette, arrivando fino a quello che è stato spesso chiamato il sottobosco culturale cittadino rappresentato da piccole associazioni, circoli culturali, arrivando anche a singolə artistə precari esclusi da gran parte dei “ristori” previsti per questa filiera produttiva.

 Inchiesta urbana in onda dal 15 al 19 marzo

Cinque puntate in cui attraverso interviste si cerca di costruire passaggi importanti ed essenziali, alla luce di una possibile riapertura che tuttə ci aspettiamo. Inchiesta urbana è un progetto a cura di Associazione Culturale Youkali APS, gruppo Media allo scoperto, in collaborazione con Radio Città Fujiko.

1 puntata – 15 marzo ore 17:30. Interviste a: 

Rossella Nency Maria Mazzaglia: docente di Organizzazione dello spazio teatrale all’Alma Mater Studiorum di Bologna. Francesco Lombardo: Alkemika Music Live. Elena di Gioia: Direttrice Artistica di Agorà- intervento registrato durante l’incontro on line tra operatori della cultura con l’Assessore Lepore

2 puntata- 16 marzo ore 17:30. Interviste a: 

Fulvio Mucciardi: Sovrintendente Teatro Comunale di Bologna Nicola Bonazzi: Direttore artistico Teatro Dell’Argine   Massimo Carosi: Direttore artistico Festival Danza Urbana

3 puntata – 17 marzo ore 17:30. Interviste a: 

Valentina Ruggeri: attrice, cantante e dialect coach Giacomo Dalla: fonico e compositore Antonino Barresi: Barresi Project Angela Malfitano: attrice della compagnia

4 puntata- 18 marzo ore 17:30. Interviste a: 

Silvio Righi: coordinatore del progetto “ChiamateNoi” Eugenio Fuschini: Amministratore delegato di Circuito Cinema Bologna Lydia Buchner: presidente di Ass. Oltre referente dello spazio Camere d’aria  Estratto dall’Intervento di SLC CGIL Bologna alla manifestazione del 23 febbraio 2021 “Vogliamo in altro Spettacolo” 

5 puntata- 19 marzo ore 17:30. Interviste a:

Donatella Allegro: CGIL Bologna

Articolo precedenteLeila Bologna: in Bolognina la prima biblioteca degli oggetti
Articolo successivoDuo Bucolico e Fosco17: le interviste agli ospiti del Suner Festival