Due esponenti leghisti, Bagnai e Siri, dicono cose diverse sulla flat tax, in particolare sulla sua entrata in vigore per le imprese e per le famiglie. Il Pd rivendica l’applicazione di una misura simile per le imprese e i risultati sull’economia non sono stati di grande impatto. La flat tax, quindi, si potrebbe configurare come una dual tax, come spiega l’economista Giacomo Bracci.

ASCOLTA L’INTERVENTO DI GIACOMO BRACCI:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61