Il 15 agosto di quest’estate ci ha lasciato Bobby Hutcherson, uno dei grandi protagonisti della modernità del jazz: Salt Peanuts lo ricorda con alcune incisioni che fanno la storia della musica afroamericana.

Tantissime sono le incisioni di Bobby Hutcherson nei decenni che dagli anni ’60 ci portano fino a noi. In questa puntata abbiamo puntato il fokus sugli anni ’60, quando il musicista incontrò personaggi quali Eric Dolphy, Andrew Hill, Jackie McLean o Archie Shepp. Una storia di Hall of Fame che vede Hutcherson “reinventare” il ssuo strumento dopo le imprescindibili lezioni di Lionel Hampton o Milt Jackson.

Ascolta la trasmissione

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”