Con Clod, al secolo Claudio Onesti, parliamo della dimensione giapponese dei manga e della condizione professionale dei fumettisti nel mondo nipponico. A seguire continuano le riflessioni della professoressa Maria Grazia Ferraris sul Leopardi scrittore per adulti.

Ascolta la trasmissione https://archive.org/details/11-clod-giappone-ferraris-2

Articolo precedenteGianni Rodari: “solo” un narratore di filastrocche per ragazzi?
Articolo successivoSONO Music Group, un’etichetta familiare e collaborativa