Una storia scritta da un team di donne e che parla di tre generazioni di donne diverse tra loro. Bao Publishing presenta il nuovo fumetto frutto della collaborazione tra Ann Nocenti e Flavia Biondi, dal titolo “Ruby Falls”.

La grande sceneggiatrice Ann Nocenti, diventata leggenda negli USA scrivendo per le principali case editrici storie con personaggi come Cat Woman (DC Comics) o Daredevil (Marvel), decide di collaborare con Flavia Biondi, fumettista fiorentina da sempre appassionata di storie che raccontano le vicende del quotidiano e di personaggi dall’apparenza modesta ma di gran cuore. Nasce così “Ruby Falls” un thriller appassionante, che scavalca i limiti del tempo, scritto dalla leggendaria sceneggiatrice Ann Nocenti e disegnato dalla notevole Flavia Biondi, per la prima volta alle prese con un progetto americano, che le è valso il plauso di nomi come Emil Ferris e Jeff Lemire.

Fumetto thriller: la storia di “Ruby Falls”

“Ruby Falls” è il racconto di una cittadina immaginaria, non troppo distante da una tipica città sperduta nelle campagne degli Stati Uniti dove la protagonista Lana, una ventenne ancora immatura, cerca di risolvere il mistero di una ragazza scomparsa negli anni ’30, qualcosa di accaduto mezzo secolo prima. Per farlo verranno coinvolte tre generazioni di donne della sua famiglia in un racconto corale per cercare di scoprire cosa sia successo alla giovane donna scomparsa così tanti anni fa. Sollevare però le pietre del passato rivela spesso verità scomode, e non è detto che a tutti faccia piacere. Il pericolo si fa inevitabile e Lana, aiutata dalla sua ragazza, l’acrobata Blair, non avrà più scelta e dovrà, per una volta, andare a fondo della faccenda, se vuole salvarsi la vita.

Ann Nocenti e Flavia Biondi ci presentano così un mistery noir che non rinuncia alla visione umana dei personaggi, un thriller originale, al femminile e disperso nel tempo.

ASCOLTA L’INTERVISTA A FLAVIA BIONDI: