Si terrà a Bologna, online e in presenza presso l’auditorium Enzo Biagi in Sala Borsa, nelle giornate tra il 15 e il 17 ottobre, il primo festival dei diritti delle persone senza fissa dimora.

Tre giornate dedicate ai Diritti Umani, 17 ore di dibattiti in cui si parlerà di salute, immigrazione, discriminazioni, diritto alla casa e giustizia sociale. Diritti di tutte e tutti, come recita l’home page del sito dedicato all’evento  www.homelessmorerights.it

Tra i relatori, oltre a tante lavoratrici e lavoratori dell’accoglienza e del sociale, Luigi Ciotti (Gruppo Abele-Libera), Rossella Miccio (Emergency), Mario Perrotta (attore, regista e scrittore) e Antonio Mumolo (Avvocati di Strada).

E proprio ad Antonio Mumolo, tra gli organizzatori della manifestazione, abbiamo chiesto di presentarci la tre giorni.  

Articolo precedenteL’America Latina in protesta perché la democrazia neoliberale non funziona più
Articolo successivoLe infiltrazioni dei neofascisti nelle manifestazioni di dissenso