”ratm”/

Il quarto lavoro discografico dell’artista siciliano, uno dei nomi più brillanti e ispirati della nuova generazione di cantautori italiani, s’intitola “Ho bisogno di dirti domani” e uscirà l’11 ottobre per Goodfellas/Porto Records.

“Turisti d’appartamento” è il primo singolo estratto, uscito il 13 settembre scorso, ed è un invito a ridisegnare la monotonia di alcune giornate, di certe dinamiche relazionali e degli oggetti di uso comune che molto spesso ne diventano il simbolo.

Nicolò Carnesi fa parlare di sé fin dal suo esordio, poco più che ventenne, nel 2012. Di origine palermitana, in poco tempo attira le attenzioni di addetti ai lavori, stampa, musicisti affermati, discografici (fino a ottenere un contratto come autore per Warner Chappell) per la sua incredibile capacità comunicativa e un approccio ironico, personalissimo e disincantato alla quotidianità.

Autore di canzoni dai testi acuti, sottili e cinici che viaggiano su sonorità elettroacustiche influenzate dalla tradizione italiana e dal british pop degli anni ’80, Nicolò Carnesi ha esordito con un album dalle molte sfaccettature, proponendosi ora come cantautore nella tradizione nazionale, ora come funambolico creatore di brani di blues elettronico, ora come autore lirico e contemporaneo.

Dopo la pubblicazione del singolo “Il Colpo” e dell’ep “Ho poca fantasia”, Carnesi pubblica nel 2012 “Gli eroi non escono il sabato”, il suo primo album, arricchito dalla collaborazione con Brunori SAS nel brano “Mi sono perso a Zanzibar”. L’album conferma il suo eclettismo, quello che potrebbe diventare un vero e proprio marchio di fabbrica: Nicolò applica una continua rielaborazione dei diversi generi musicali in cui gli originali vengono svuotati della loro identità, smontati e ridotti a tessere per un collage di suoni, melodie e riferimenti.

Nel 2014 il secondo album “Ho una galassia nell’armadio” (Candidato al Premio Tenco 2014) vede la collaborazione di Tommaso Colliva alla produzione, synth e vibrafono, Roberto Angelini alla slide, Rodrigo D’Erasmo agli archi, i Selton alle ritmiche e Dimartino al basso.

Il terzo album – “Bellissima Noia” – arriva nel 2016 che conferma l’apprezzamento della critica, incantata dall’eleganza e dalla virtuosità dell’artista.

Nel giugno 2019 Nicolò Carnesi pubblica il singolo e video “Spogliati”, che vede l’amichevole partecipazione di Brunori SAS.

Il 10 ottobre sarà intervistato al Background Music Shop di Bologna dall’amico Lodo Guenzi e presenterà dal vivo i nuovi brani. In occasione dell’evento sarà disponibile anche un’esclusiva selezione di vinili trasparenti in edizione limitata, numerati e autografati, contenenti anche alcune illustrazioni di Nicolò.

Suonerà a Bologna il 23 novembre al Covo Club.

ASCOLTA L’INTERVISTA A NICOLÒ CARNESI: