“Fumetti a sinistra, un mondo dentro al balloon”, trasmissione in onda mercoledi 19, ore 13,30, a cura di Morena Moretti ed Alfredo Pasquali con al centro l’importanza dell’opera di Gianni Rodari negli USA ed in India

La professoressa dell’università nordamericana della Pensylvania Maria Truglio, autrice dello studio “Letture critiche dell’ dell’opera di Gianni Rodari negli Stati Uniti” racconta ai nostri microfoni l’arrivo, seppur tardivo di Rodari negli USA, autore che, con il Collodi di Pinocchio, è il più studiato nella letteratura per l’infanzia italiana.

A seguire passiamo al continente indiano dove l’opera del grande narratore di Omegna è ancora sconosciuta. La ricercatrice italiana Beatrice Laterza accosta l’autore della Grammatica della fantasia” ad un narratore indiano, , analizzandone differenze ed analogie. Un rimo passo per portare le favole al telefono anche nella patria degli indù.

Brinda Dar, favolista indiana

Ascolta la trasmissione https://archive.org/details/04-rodari-in-america-maria-trugli-in-india-beatrice-laterza

Articolo precedenteDondarini & Dal Fiume al Teatro Dehon il 15 ottobre
Articolo successivoFly so Far, un documentario per raccontare i diritti negati sull’aborto