Dopo il fallimento della coalizione Giamaica, Merkel si era detta decisa ad andare nuovamente a elezioni se non fosse riuscita a formare una maggioranza. Ma le pressioni del presidente della Repubblica tedesco hanno spinto l’Spd, nonostante la contrarietà di Schulz, a presentare le condizioni per una possibile coalizione. L’intervista al giornalista Alessandro Ricci.

ASCOLTA LA CORRISPONDENZA DI ALESSANDRO RICCI:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61