Festival di Internazionale 2011 a Ferrara da venerdì 30 settembre a domenica 2 ottobre. L’anno scorso cinquantamila persone hanno seguito gli incontri organizzati dalla rivista che ogni settimana traduce “il meglio della stampa” da tutto il mondo.

Anche per questa quinta edizione gli ospiti arrivano da decine di paesi, il programma è vasto quanto variegato, è consigliabile studiarlo attentamente su http://www.internazionale.it/festival per arrivare per tempo e prenotare il posto all’evento preferito.

I nomi sono quelli di famosi giornalisti (Arundhati Roy John Berger), critici d’arte (John Berger), fumettisti (Gipi), scrittori (Antonio Scurati), linguisti (Tullio De Mauro), musicisti (Amadou & Mariam, Jovanotti), fotografi (Francesco Zizola) e grazie alle conferenze via internet TED alcuni guru del web americano (Tim Berners Lee, Dave Eggers).

I temi più gettonati sono quelli che riguardano la crisi economica, la primavera araba, il futuro dell’Italia, e spazio a mostre di foto, fumetti, documentari, libri …

I nostri inviati faranno reporting (quasi) live, intanto qui sotto potete ascoltare l’intervista con il vicedirettore di Internazionale Chiara Nielsen.

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”