Cosa fare stasera a Bologna: last minute. Contenitore culturale e agenda degli eventi in città.

LETTERATURA A BOLOGNA

Teatro Comunale di Bologna, Foyer Respighi, ore 18.00:

Fondazione Teatro Comunale di Bologna e Scripta Maneant invitano alla presentazione del volume “TEATRO COMUNALE DI BOLOGNA”, di Piero Mioli. Interverranno Virginio Merola e Matteo Lepore, con la presenza straordinaria di Pupi Avati.

Librerie.coop Ambasciatori, via Orefici 19, ore 18.00:

Verrà presentato il volume ANNO ZERO, IDEE RIFORMISTE PER IL FUTURO DELL’ITALIA di Domenico Del Prete. Un viaggio con dieci esperti per raccontare i mali del nostro Paese e le idee per uscirne. Intervengono Marco Bentivogli, segretario nazionale della Fim, Giovanna Cosenza, docente Unibo, Virginio Merola, sindaco di Bologna.

Teatro degli Angeli, via Massa Carrara 3, ore 21.00:

Spettacolo di teatro-canzone dell’attore e cantautore Gian Marco Basta, tratto dal libro “l’Appennino ferito”, che racconta le storie dei civili lungo la Linea Gotica, tenendo viva la memoria della Guerra. Il musicista Claudio Giovannini accompagnerà la serata con un tappeto musicale improvvisato al pianoforte.

Trame libreria bookshop, via Goito 3/c, ore 18.00:

Giovanni Pannacci presenta “La donna che vedi”, storia di una lunga metamorfosi, che consentirà alla protagonista Myriam Labate di trasformarsi finalmente nella donna che era destinata a essere.

MUSICA A BOLOGNA

Teatro Europauditorium, piazza Costituzione 4, ore 21.00:

Niccolo Fabi torna in tour nei teatri italiani con uno spettacolo a cura di Ovest.

Locomotiv Club, via Sebastiano Serlio 25/2, ore 20.30:

Giovanni Lindo Ferretti torna live esclusivamente con le canzoni del suo repertorio solista e quelle dei CCCP Fedeli alla Linea e C.S.I., con una nuova scaletta che comprende anche qualche brano tratto da “Saga, il Canto dei Canti”, ultimo album pubblicato da Sony Music.

Mikasa, via Emilio Zago 14, ore 21.00:

Reopening party con TRNT (Dance Ambient), Muzlim (Electroacustic Experimental Ambient Noise), Border (Industrial Electro Pop), Odìa (Acid Techno).

Freakout club, via Emilio Zago 7/c, ore 23.00:

Nuovo appuntamento dell’underground bolognese chiamato Cultcha urban dancehall party, un percorso musicale tra Giamaica, Europa e Stati Uniti.