Cosa fare stasera a Bologna: last minute. Contenitore culturale e agenda degli eventi in città.

LETTERATURA A BOLOGNA

Biblioteca Salaborsa, piazza Nettuno 3, ore 18.00:

Gerardo Greco sarà in Sala conferenze per parlare del suo ultimo romanzo, ‘Guerra calda’, con Sandrone Dazieri.

Libreria modo infoshop, via Mascarella 24/b, ore 19.00:

“All that mattered was sensation”, un’intervista a James Ballard realizzata dal polemologo e docente Sandro Moiso nel 1992. James G. Ballard delinea i grandi temi dei nostri tempi con uno sguardo straordinariamente profetico, insieme spietato e immaginifico.

Librerie.coop Ambasciatori, via Orefici 19, ore 18.00:

Presentazione del libro “Storia sociale della bicicletta” di Stefano Pivato (edito da il Mulino). Intervengono con l’autore Nadia Urbinati e Annamaria Tagliavini.

INCONTRI A BOLOGNA

Villa Paradiso, via Emilia Levante 138, ore 21.00:

Ahmad Abu Artema, giornalista ed attivista palestinese, nato a Rafah, analizzerà la situazione della striscia di Gaza, documentando I quasi due anni della grande marcia, ideata per chiedere il rispetto del diritto di ritorno per tutti i profughi.

CINEMA A BOLOGNA

Kinodromo, via Pietralata 55, ore 20.30:

Proiezione del film “Love is all” sulla storia di Piergiorgio Welby e la sua lotta per l’autodeterminazione. Presiederanno la moglie Mina Welby, i registi Livia Giunti e Francesco Andreotti, del segretario UAAR Roberto Grendene, e la presidente della Cellula Coscioni Bologna Flavia Mezja.