Terra è il nuovo spin-off del progetto editoriale di ORFANI, la saga di fantascienza a fumetti creata da Roberto Recchioni ed Emiliano Mammucari, costituita da tre capitoli pubblicati in un unico volume da Sergio Bonelli Editore.

TERRA, lo spin-off della saga ORFANI per raccontare la vita degli ultimi

In un futuro postapocalittico, dopo un disastro avvenuto sulla Terra, un gruppo di ragazzini orfani è costretto a scappare, abbandonando le loro sicurezze e avventurandosi in una colonia chiamata Nuovo Mondo.
È questa la storyline principale di Orfani, la saga a fumetti scritta da Emiliano e Matteo Mammucari e pubblicata da Sergio Bonelli Editore, che ora propone ai suoi lettori la quinta stagione del loro progetto editoriale in uno spin-off di tre episodi chiamato Terra.

L’obiettivo di Terra, come precisa lo stesso Emiliano Mammucari, è quello di raccontare la storia di tutti coloro che rimangono sul nostro pianeta, senza essere riusciti a scappare. Gli abitanti della Terra si trovano in quelle zone che un tempo erano floride e produttive, su cui ora è impossibile vivere, poiché bloccate dai muri che l’uomo stesso si è costruito.
Il messaggio che Mammucari vuole diffondere tramite il suo fumetto, se davvero si può parlare di messaggio, è una forte rabbia nei confronti dei più vecchi che hanno tentato di strappare il futuro ai giovani. Ne consegue quindi la voglia di questi ragazzi di costruirsi un futuro nonostante tutte le difficoltà.

Emiliano Mammucari illustra poi il suo coeso gruppo di lavoro, un insieme di persone che include il fratello Matteo e i suoi “fratelli in armi”, compagni cresciuti intorno ai castelli romani: Giovanni Masi, Mauro Uzzeo e in seguito anche i disegnatori Alessio Avallone, Luca Genovese e Matteo Cremona e i coloristi Giovanna Niro, Luca Saponti e Stefania Aquaro.
Una menzione particolare alla collaborazione con il noto fumettista Gipi, illustratore della copertina del primo capitolo di TERRA: Dalla cenere.

ORFANI: TERRA presenta un’introduzione firmata da Michele Masiero e un ricco apparato di contenuti speciali alla fine del fumetto che raccontano il dietro le quinte della serie, raccogliendo studi preparatori, sketch e diari di lavorazione.

Marta Baldi

ASCOLTA L’INTERVISTA A EMILIANO MAMMUCARI:

Articolo precedentePer la Corte Costituzionale il solo cognome del padre è un retaggio patriarcale
Articolo successivoParlando con… Cèsar Brie, l’imperdibile evento di Teatro dell’Argine