Tornano a teatro i colori dell’arco celeste per la quarta edizione di Teatro Arcobaleno, da ottobre 2017 a marzo 2018

Il 26 ottobre 2017 al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno, con lo spettacolo R.OSA di Silvia Gribaudo, prende il via la quarta edizione di Teatro Arcobaleno: una rassegna teatrale dedicata all’educazione e alla sensibilizzazione sugli argomenti ancora tanto discussi di differenze di genere e orientamento sessuale che, oltre a una curata selezione di otto spettacoli, distribuiti in diciassette repliche, di artisti e autori internazionali dedicati a un pubblico esteso alle tre età, offre gratuitamente una serie di laboratori ed attività formative, per insegnanti e studenti, volte a fornire la consapevolezza e gli strumenti per affrontare una realtà, quella delle differenze di genere e orientamento sessuale, spesso accantonata o taciuta.
Teatro Arcobaleno prenderà vita nei teatri negli stessi giorni di Gender Bender, evento da cui la rassegna teatrale è promossa, assieme alla sede nazionale di Arcigay, Cassero LGBT Center, e vedrà la rappresentazione di otto spettacoli teatrali, tra cui, oltre al sopracitato R.OSA di Silvia Gribaudo, spiccano le prime nazionali Eli & Rio, dalla compagnia teatrale svedese Teater Tre, e Classical Beauty, il balletto solista del finlandese Taneli Törmä: il primo, spettacolo dedicato soprattutto alla prima delle età, in scena dal 14 al 17 dicembre sul palco di Teatro Testoni Ragazzi di Bologna, è una vera e propria immersione nel linguaggio della moda e dei vestiti, volta a indagare con ironia su quanto i vestiti possano influenzare, mascherare o rivelare l’identità di ognuno; il secondo è, invece, un balletto solista che vede Taneli Törmä, coreografo e interprete dell’opera, dipingere per mezzo del proprio corpo e delle proprie linee la profondità dei sogni e, in particolare, del suo sogno di diventare un solista di danza classica nelle intemperie dei cambiamenti e delle trasformazioni – lo spettacolo andrà in scena domenica 17 dicembre al Teatro Laura Betti di Casalecchio di Reno.

Per maggiori informazioni sugli orari e i luoghi della rassegna è possibile consultare il sito di Teatro Arcobaleno.

ASCOLTA L’INTERVISTA A DANIELE DEL POZZO:

SECONDA PARTE DELL’INTERVISTA:

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61