Per i mesi di luglio ed agosto antiche repliche della trasmissione più antica d’Italia: si torna al 2002.

Il jazz va in vacanza, ma non del tutto. Nella stagione più calda ritroveremo vecchi programmi degli anni passati, mentre dal festival di  Saalfelden in Austria la nostra delegazione bolognese non vi farà mancare tutti i reportage giorno per giorno. Poi a settembre si ricomincia ….

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61