Mercoledì 16 maggio viene a trovarci in studio, per intervista e live acustico, Ilenia Volpe!

Ilenia Volpe ci ha folgorate l’anno scorso quando l’abbiamo vista sul palco del Supersound MEI di Faenza. Con la sua canzone “La mia professoressa di italiano” ha fatto tornare tutto il pubblico ai tempi della scuola, ed ora è un piacere sentire anche gli altri brani contenuti nel suo disco d’esordio, dall’irriverente titolo Radical chic un cazzo.

Ilenia ha iniziato l’attività artistica nel 2006, e nello stesso anno ha vinto il premio per la Miglior musica al concorso “Augusto Daolio” con il brano “Mondo indistruttibile”.

Durante il successivo tour italiano ha condivio il palco con Ginevra Di Marco, I ratti della Sabina, Linea 77, Malfunk e molti altri, e ha inciso con Moltheni il brano “In centro all’orgoglio”, contenuto nel cofanetto “Ingrediente novus”.

Dopo più di un anno di assenza live, Ilenia inizia a collaborare con Michele Monina, che la chiama insieme a Caparezza, Cristina Donà, Piotta e altri, a scrivere un racconto per il romanzo “Milanabad”.

Nel settembre 2010 registra le parti vocali del disco Roma, guanti e Argento, il primo album degli Operaja Criminale, band prodotta da Giorgio Canali, con la quale inizia una fitta collaborazione. Successivamente presta il brano “Crocifinzione” per il progetto multimediale “Anatomia femminile” di Michele Monina.

Radical chic un cazzo, prodotto dalla Disco Dada Records, è il primo disco di Ilenia Volpe, prodotto, catturato, mescolato ed inscatolato da Giorgio Canali al Chichoi Studio di Bassano del Grappa con il contributo di Diego Piotto.

+ + + + + +

Absolute Beginners è in onda il mercoledì dalle 20 alle 21.

Aspettiamo i vostri sms al 333 1809494, e le vostre mail all’indirizzo absolute@radiocittafujiko.it, al quale potete contattarci anche per farci sentire la vostra musica.

Silvia, Eleonora, Erica

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61