Always Friends è uscito il 4 ottobre scorso ed è l’album d’esordio di una delle band più interessanti dell’ultimo periodo: i Freez.

I Freez sono una band garage punk nata a Schio, nella provincia vicentina. Hanno una media d’età invidiabile che si aggira sui 22 anni. Li abbiamo scoperti ad Agosto alla Festa di Radio Onda d’Urto, in una tenda in un post-concerto. A dicembre li abbiamo risentiti al Covo CLub di Bologna ed è scattata la scintilla.

Sul palco i Freez sono in 6, ma il nucleo centrale è costituito da Nicolò Bressan alla batteria, Stefano Bassan alla chitarra e Michele Bellinaso alla chitarra e voce. Michele è un po’ il leader della band.

Ha composto testi e musiche dell’album nella sua cameretta e li ha poi arrangiati e registrati insieme al resto della band al Fox Studio di Venezia, insieme ad Andrea Volpato, membro e producer dei New Candys. L’album è stato anticipato dal singolo Guess you’re bipolar.

Always Friends contiene 10 tracce e come ci raccontano i Freez, “nell’album si possono percepire due stati d’animo ben distinti: quello più felice, caratterizzato da ritornelli smielati urlati al microfono, temi adolescenziali, e storie d’amore, e dall’altra parte quello più sentimentale alimentato da distorsioni più decise che accompagnano la natura più triste e malinconica di questa parte del disco basata su storie di amici che lasciano la città natale per andare all’estero, il bisogno di avere qualcuno al proprio fianco e capire cosa fare della propria vita una volta finito il liceo.

Always Friends, prodotto dalla Wild Honey Records, esce a due anni di distanza dall’Ep Routine da cui è tratta la canzone Bad Weed che è stata pubblicata dalla famosa label inglese Fat Cat Records ed ha raggiunto 10mila ascolti in meno di 10 giorni.

Al momento i Freez sono impegnati nelle date del Do Nothing Tour che li vede girovagare tra Inghilterra, Francia, Svizzera e Germania ma torneranno presto in Italia.

Il 24/01 saranno a Roma, al Trenta Formiche, il 25/01 al Mattatoyo di Carpi (MO), il 26/01 al Red Zone Art di S.Giorgio Valpolicella e il 07/02 al Titty Twister Club di Firenze.