Il vicepremier e ministro del Lavoro Luigi Di Maio ha fatto sapere che il primo provvedimento che prenderà si chiamerà “Decreto Dignità”. Quattro i punti che intende affrontare: eliminazione di spesometro, redditometro e studi di settore per le imprese, contrasto alle delocalizzazioni, lotta alla precarietà e limiti al gioco d’azzardo. Ascoltiamo il commento di Marta Fana.

ASCOLTA L’INTERVENTO DI MARTA FANA:

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”