Galassie

Mentre la fantascienza americana profetizzava invasioni e minacce dal profondo universo, nel Pioniere di Rodari gli extraterrestri venivano sulla terra a predicare pace, armonia e giustizia.

Nella seconda parte dell’intervista con Stefano Pivato, , docente di  Storia contemporanea all’Università di Urbino, che assieme a Marco Pivato ha pubblicato per il MulinoI Comunisti sulla Luna”, analizziamo gli eroi di Argilli/Berti Chiodino ed Atomino, due alieni venuti tra gli umani ad insegnare come vanno le cose nel cosmo, con rispetto delle persone, solidarietà e comunque sempre dalla parte degli ultimi: una sorta di comunismo intergalattico.

Un primato stellare dell‘Urss che verrà offuscato dal primo piede sulla luna di Neil Armstrong con tanto di bandiera americana.

Nella seconda parte analizziamo i meriti ed i limiti del re del fumetto Walt Disney.

Per vedere un po’ più lontano saltiamo sulle spalle di due giovani intellettuali intervistati radiofonicamente negli anni’60: lo scrittore per ragazzi Gianni Rodari ed il semiologo Umberto Eco. Così analizzato il grande creatore di Topolino, Biancaneve e Bambi, assume la statura di un formidabile personaggio in bilico tra fantasia e business.

Ascolta la trasmissione

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61