Steve Lehman, Craig Taborn, Chris Potter, Mark Turner, Michael Blake, Javier Girotto e tanti altri protagonisti del jazz nel cartellone del Club ferrarese.

Alla faccia della crisiil torrione Jaz Club diFerrara rilancia con un programma di alta qualità: con la consueta cadenza di tre concerti settimanali (venerdì, sabato e lunedì), la seconda parte di Ferrara in Jazz 2014-2015 consta di quindici Main Concerts tenuti da grandi nomi del panorama nazionale ed internazionale come Kenny Werner, Roberto Gatto, Craig Taborn, Domenico Caliri, Chris Potter, Javier Girotto, Miguel Zenon, Wayne Escoffery , Jack Walrath e Gary Smulyan, Antonio Faraò, Joey DeFrancesco, Mark Turner, Peter Bernstein, Steve Lehman, Ambrose Akinmusire, Omer Avital, Michael Blake, David King, Billy Drummond e molti altri.

Guarda il video con un estratto dell’intervista di William Piana a Francesco Bettini, diretore artistico del club.

L’intera intervista sarà trasmessa martedi 27 alle ore 8.15 nello spazio del  Braekfast Club

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”