Coraggioso cartellone del Bologna Jazz Festival che risponde alla tristezza della pandemia con una programmazione di qualità, a dimostrazione che la rassegna ormai, a dispetto di ogni difficoltà, è entrata nel dna dei bolognesi

Voilà il programma ….

ANTEPRIMA

Giovedì 22 ottobre

Bologna,Teatro Auditorium Manzoni, ore 2130

Una produzione di Locomotiv Club

The Comet is Coming

King Shabaka, sax; Danalogue, tastiere; Betamax Ohm, batteria

Sabato 24 ottobre

Ferrara, Torrione Jazz Club, ore 21 e 22:30

Gianluca Petrella Cosmic Renaissance

Gianluca Petrella, trombone, effetti; Mirco Rubegni, tromba, effetti;

Blake C. S. Franchetto, basso elettrico; Federico Scettri, batteria; Simone Padovani, percussioni

IL FESTIVAL

Venerdì 30 ottobre

Bologna, Teatro Duse, ore 21:15

in collaborazione con Coop Alleanza 3.0

CAFISO / CIGALINI / DAVIS

“Parker 100”

Francesco Cafiso, Mattia Cigalini, Jesse Davis, sax contralto;

Andrea Pozza, pianoforte; Aldo Zunino, contrabbasso; Mario Gonzi, batteria

A seguire, dalle 23, Camera Jazz & Music Club – Bologna: Tom Kirkpatrick Quartet

Sabato 31 ottobre

Ferrara, Torrione Jazz Club, ore 21 e 22:30

Ghiglioni – Schiaffini Duo

Tiziana Ghiglioni, voce; Giancarlo Schiaffini, trombone

Sabato 31 ottobre

Bologna, Camera Jazz & Music Club, ore 22

Dena DeRose Quartet

Featuring Piero Odorici

Piero Odorici, sax tenore; Dena DeRose, pianoforte, voce;

Paolo Benedettini, contrabbasso; Andrea Niccolai, batteria

Lunedì 2 novembre

San Giovanni in Persiceto (BO), Cine Teatro Fanin, ore 21:30

in collaborazione con Hengel Gualdi Jazz Club Anzola

Marcello Molinari Quintet feat. Diana Torto
Diana Torto, voce;
Andrea Ferrario, sax tenore; Claudio Vignali, pianoforte;
Giannicola Spezzigu, contrabbasso; Marcello Molinari, batteria

Martedì 3 novembre

San Lazzaro di Savena (BO), Sala Paradiso, ore 21:30

Una produzione Arci San Lazzaro

ERJ Orchestra

Cd Release Concert

Piero Odorici, Barend Middelhoff, Canio Coscia, Michele Vignali, sassofono;

Davide Ghidoni, Diego Frabetti, tromba; Roberto Rossi, Giancarlo Giannini, trombone;

Marco Bovi, chitarra; Filippo Galbiati, pianoforte;

Stefano Senni, Paolo Ghetti, contrabbasso; Stefano Paolini, batteria

Mercoledì 4 novembre

Bologna, Bravo Caffè, ore 22

Fabrizio Bosso Quartet

WE4”

Fabrizio Bosso, tromba; Julian Oliver Mazzariello, pianoforte;

Jacopo Ferrazza, contrabbasso; Nicola Angelucci, batteria

Giovedì 5 novembre

Bologna, Bravo Caffè, ore 22

Antonio Faraò Trio

Antonio Faraò, pianoforte; Ameen Saleem, contrabbasso; Bruce Ditmas, batteria

Giovedì 5 novembre

Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica, ore 21

In collaborazione con Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna

e Liceo Musicale “L. Dalla” di Bologna

Con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

Premio Massimo Mutti

Silvia Bolognesi Jazz Workshop

Silvia Bolognesi, contrabbasso, direzione

Allievi del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna e del Liceo Musicale “L. Dalla” di Bologna

Venerdì 6 novembre

Bologna, Teatro Auditorium Manzoni , ore 21:15

in collaborazione con Gruppo Unipol

WE WON’T FORGET

Bologna celebra Steve Grossman

Flavio Boltro, Tom Kirkpatrick, tromba;

Carlo Atti, Piero Odorici, Valerio Pontrandolfo, sax tenore;

Danilo Memoli, Nico Menci, pianoforte;

Paolo Benedettini, Stefano Senni, contrabbasso;

Max Chiarella, Roberto Gatto, Fabio Grandi, batteria

A seguire, dalle 23, Camera Jazz & Music Club – Bologna: Andrea Domenici Trio

Sabato 7 novembre

Bologna, Camera Jazz & Music Club, ore 22

Steve Grossman Legacy Band

Flavio Boltro, tromba; Roberto Rossi, trombone; Piero Odorici, sassofoni;

Andrea Dominici, pianoforte; Paolo Benedettini, contrabbasso; Roberto Gatto, batteria

Sabato 7 novembre

Bologna, Cantina Bentivoglio, ore 22

Bentivoglio All Stars

Featuring Jimmy Villotti & Valerio Pontrandolfo

“Tributo a Steve Grossman”

Matteo Raggi, Barend Middelhoff, Marco Ferri, Michele Vignali, sax tenore;

Davide Brillante, chitarra; Nico Menci, pianoforte;

Stefano Senni, contrabbasso; Enrico Smiderle, batteria

Special Guests: Jimmy Villotti, chitarra

Valerio Pontrandolfo, sax tenore

Sabato 7 novembre

Ferrara, Torrione Jazz Club, ore 21 e 22:30

Antonio Faraò Trio

Antonio Faraò, pianoforte; Ameen Saleem, contrabbasso; Bruce Ditmas, batteria

Sabato 7 novembre

Modena, Smallet Jazz Club, ore 21:30

To Miles with Love

Fulvio Sigurtà, tromba; Robert Bonisolo, sax tenore;

Luca Mannutza, pianoforte; Lorenzo Conte, contrabbasso; Ferenc Nemeth, batteria

Domenica 8 novembre

Bologna, 300 Scalini, ore 11:30

Carlo Atti Trio

“So Long Steve!”

Carlo Atti, sax tenore; Stefano Dallaporta, contrabbasso; Andrea Grillini, batteria

Martedì 10 novembre

Bologna, Cantina Bentivoglio, ore 22

Lucy Woodward Quartet

Lucy Woodward, voce; Jelle Roozenburg, chitarra;

Udo Pannekeet, contrabbasso; Niek de Bruijn, batteria

Mercoledì 11 novembre

Bologna, Cantina Bentivoglio, ore 22

Antonello Salis e Simone Zanchini

“Liberi”

Simone Zanchini, fisarmonica; Antonello Salis, fisarmonica e pianoforte

Giovedì 12 novembre

Bologna, Cantina Bentivoglio, ore 22

Seamus Blake Quartet

Seamus Blake, sax tenore; Alessandro Lanzoni, pianoforte;

Doug Weiss, contrabbasso; Jorge Rossy, batteria

Venerdì 13 novembre

Bologna, Teatro Auditorium Manzoni, ore 19 e 22

in collaborazione con Gruppo Hera

PAOLO FRESU “HEROES”

Omaggio a David Bowie

Paolo Fresu, tromba, flicorno, elettronica; Petra Magoni, voce;

Gianluca Petrella, trombone, elettronica; Francesco Diodati, chitarra;

Francesco Ponticelli, contrabbasso, basso elettrico; Christian Meyer, batteria

A seguire, dalle 23, Camera Jazz & Music Club – Bologna: Rossella Graziani Quartet

Sabato 14 novembre

Bologna, Camera Jazz & Music Club, ore 22

Exit Signs QUARTet

Featuring Robert Bonisolo
Robert Bonisolo, sax tenore; Luca Mannutza, pianoforte;

Lorenzo Conte, contrabbasso; Matteo Rebulla, batteria

Sabato 14 novembre

Ferrara, Torrione Jazz Club, ore 21 e 22:30

Fabrizio Bosso & Julian Oliver Mazzariello

“Tandem”

Fabrizio Bosso, tromba, flicorno; Julian Oliver Mazzariello, pianoforte

Sabato 14 novembre

Modena, Smallet Jazz Club, ore 21:30

Italian Jazz Guitar Trio

Giancarlo Bianchetti, chitarra; Marco Bovi, chitarra; Sandro Gibellini, chitarra

Domenica 15 novembre

Castelmaggiore (BO), Villa Zarri, ore 17

Una produzione di Condimenti Jazz, della Città di Castelmaggiore

e dell’Unione Reno Galliera, in collaborazione con Cantina Bentivoglio

Dario Cecchini Jazzasonic

Dario Cecchini, sax baritono; Claudio Filippini, pianoforte, tastiere;

Gabriele Evangelista, contrabbasso; Stefano Tamborrino, batteria

A seguire sarà servito un aperitivo in collaborazione con il Ristorante Iacobucci

***

CONTENUTI EXTRA

Da venerdì 6 a domenica 8 novembre

Museo internazionale e biblioteca della musica, dalle 10 alle 18:30

Grossman Unpublished

Steve Grossman: gli scatti, i live e i video inediti

Ingresso libero contingentato

Domenica 8 novembre

Museo internazionale e biblioteca della musica, ore 17

Speciale Jazz Insight

Extemporaneous – Dedicato a Steve Grossman

JAZZ INSIGHTS

Lezioni-concerto a cura di Emiliano Pintori

Bologna, Museo internazionale e biblioteca della musica, ore 17

Sabato 14 novembre:

Bird Lies.Dedicato a Charlie Parker. Special guest Cristiano Arcelli

Sabato 21 novembre:

The Divine One.Dedicato a Sarah Vaughan. Special guest Chiara Pancaldi

Sabato 28 novembre:

Sophisticated Giant.Dedicato a Dexter Gordon. Special guest Piero Odorici
Con la partecipazione di Francesco Martinelli
Presentazione del libro Sophisticated Giant di Maxine Gordon (EDT/Siena Jazz)

Sabato 5 dicembre:

Concorde.Dedicato a John Lewis e al Modern Jazz Quartet. Special guest Pasquale Mirra

Sabato 12 dicembre:

Django.Dedicato a Django Reinhardt. Special guests Paolo Prosperini e Filippo Cassanelli

Da lunedì 2 a giovedì 5 novembre

Bologna, Conservatorio “G. B. Martini”

PROGETTO DIDATTICO MASSIMO MUTTI

con Silvia Bolognesi

In collaborazione con Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna

e Liceo Musicale “L. Dalla” di Bologna

con il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna

Informazioni:

Associazione Bologna in Musica

tel.: 334 7560434

e-mail: info@bolognajazzfestival.com

www.bolognajazzfestival.com

Presidente: Federico Mutti

Direttore artistico: Francesco Bettini

Ufficio Stampa: Daniele Cecchini

cell. 348 2350217

e-mail: dancecchini@hotmail.com

Biglietti:

Cafiso-Cigalini-Davis “Parker 100”, 30 ottobre

Platea: 30 euro; prima galleria, palchi e barcacce 25 euro; seconda galleria e loggione 20 euro

We Won’t Forget – Bologna celebra Steve Grossman, 6 novembre

Platea 30 euro; prima galleria 25 euro; seconda galleria e balconata 20 euro

Paolo Fresu “Heroes” – Omaggio a David Bowie, 13 novembre

Turno 1 (ore 19) e Turno 2 (22)

Platea 35 euro; prima galleria 30 euro; seconda galleria e balconata 25 euro

I biglietti sono soggetti a diritto di prevendita

Riduzioni*:

Riduzione del 20% riservata a: Soci Bologna Jazz Card; giovani fino a 26 anni.

Riduzione del 10% riservata a: soci Coop, soci Touring Club, possessori dell’Abbonamento Annuale TPER 2020, possessori della Card Musei Metropolitani Bologna.

Studenti del Conservatorio “G. B. Martini” di Bologna e del Liceo Musicale “L. Dalla” di Bologna: prezzo speciale 10 euro (con acquisto la sera stessa presso il teatro di riferimento).

Tutti i biglietti soggetti a riduzione sono acquistabili esclusivamente presso la biglietteria del Teatro Duse (in prevendita) e in loco (la sera del concerto) presentando il titolo che ne dà diritto.

*Le scontistiche non sono cumulabili

Prevendite:

– sul sito www.vivaticket.it e su tutto il circuito VivaTicket

– biglietteria del Teatri Duse.

Bologna Jazz Card:

Socio Young (fino a 26 anni): 10 euro

Socio: 25 euro

Socio Supporter: 50 euro

acquistabile o rinnovabile online nell’area soci del sito www.bolognajazzfestival.com

Vantaggi esclusivi per i Soci possessori della Bologna Jazz Card:

– possibilità di sottoscrivere, a tariffe convenienti e prive di diritti di prevendita, l’abbonamento ai tre concerti principali del festival

– area riservata nei migliori posti dei teatri

– speciali convenzioni con i jazz club e i teatri affiliati al festival

Abbonamenti riservati ai Soci possessori della Bologna Jazz Card:

concerti di: Cafiso-Cigalini-Davis “Parker 100”; We Won’t Forget – Bologna celebra Steve Grossman; Paolo Fresu “Heroes” – Omaggio a David Bowie

Abbonamento socio: 60 euro

Abbonamento young (fino a 26 anni): 45 euro

Solamente i possessori della Bologna Jazz Card 2020/21 possono sottoscrivere l’abbonamento per i tre concerti nei teatri. Tutti gli altri concerti del Bologna Jazz Festival 2020 sono da ritenersi fuori abbonamento.

Concerti nei club e negli altri teatri:

Si consiglia la prenotazione. Rivolgersi direttamente al locale o al teatro di riferimento.

Le modalità di accesso sono variabili.

Speciale Jazz Insight, Museo internazionale e biblioteca della musica:

Biglietti:6 euro (intero) 5 euro (ridotto – fino a 26 anni) . Ingresso fino a esaurimento posti.

Prenotazioni su www.museibologna.it/musicafino alle 12 del giorno dell’evento (salvo esaurimento anticipato posti).

Jazz Insights, Museo internazionale e biblioteca della musica:

Biglietti: 6 euro. Ingresso fino a esaurimento posti.

Prenotazioni su www.museibologna.it/musicafino alle 12 del giorno dell’evento (salvo esaurimento anticipato posti).