Durante i mesi di febbraio e marzo per le strade di Bologna città e dintorni suoneranno a gran volume molte band e artisti internazionali. Alcuni di loro sono più conosciuti, altri di meno, ma quel che importa è la musica e sicuramente in questi due mesi non mancherà!

Concerti a Bologna: ecco che cosa ci dobbiamo aspettare

Già dal 7 febbraio ci raggiungeranno al Locomotiv Club i Balthazar, gruppo pop/rock indipendente belga; per la stessa data sarà anche possibile assistere al concerto dei britannici The Darkness che si terrà al Vox Club in provincia di Modena.

Sempre per chi è alla ricerca di sonorità rock però tendenti all’ indie, i Big Thief, band americana con radici folk, e gli Half Moon Run, di origini canadesi, suoneranno rispettivamente il 22 febbraio e il 2 marzo al Locomotiv Club.

Con il suo Miraculous 2020 World Tour anche il chitarrista messicano Carlos Santana giungerà a Bologna, strimpellando per il suoi fans italiani il 14 marzo all’ Unipol Arena di Casalecchio di Reno.

Infine il 23 marzo al Pala Estragon di Bologna, il gruppo neozelandese Fat Freddy’s Drop si esibirà miscelando, come suo solito, svariati generi musicali: dub, fusion, jazz, rock, funk e reggae.

Ma le proposte non sono finite qui, ci sono tanti altri eventi musicali a cui si potrà partecipare. Vi lasciamo qui il link all’articolo relativo ai concerti di band e artisti italiani che suoneranno nei mesi di febbraio e marzo: https://www.radiocittafujiko.it/concerti-a-bologna-musica-italiana-tra-i-vicoli-della-citta/

Gabriele Vattimo