Home ATTUALITA' E POLITICA Co-operarsi. La cooperazione sociale di fronte al virus.

Co-operarsi. La cooperazione sociale di fronte al virus.

174

Tra le categorie più esposte al virus, un posto di rilievo ce l’hanno i lavoratori delle cooperative sociali, molti dei quali a casa in attesa di un qualche ammortizzatore sociale, tanti altri in prima linea, spesso senza tutele e dispositivi di sicurezza, nei lavori di cura essenziali. Ma è l’intero mondo della cooperazione sociale che rischia di uscire da questo periodo con le ossa talmente rotte da interrogarsi sul suo stesso futuro.

Del momento attuale che stanno vivendo soci e dipendenti, di crisi valoriale e perdita della vocazione originaria del mondo cooperativo, della necessità non più procrastinabile di uscire dalla logica svilente delle gare d’appalto e di altro ancora, abbiamo parlato con Alberto Alberani, responsabile delle Cooperative Sociali per Legacoop Emilia Romagna.

https://www.mixcloud.com/EUCIT/intervista-ad-alberto-alberani-responsabile-delle-cooperative-sociali-per-lega-coop-emilia-romagna/