domenica, Luglio 25, 2021

ATTUALITA' E POLITICA

Agosto in carcere, il crowdfunding di Liberi Dentro

Liberi Dentro Eduradio, la trasmissione che fa un ponte tra carcere e città, lancia un crowdfunding per trasmettere anche ad agosto e non lasciare sole le persone detenute.

Genova 2001-2021, gli speciali radiofonici

Nel ventennale di Genova 2001, Radio Città Fujiko presenta una serie di speciali radiofonici per ricostruire quei giorni e riflettere sui temi irrisolti.

Turchia fuori dalla convenzione di Istanbul, è mobilitazione internazionale

La Turchia è ufficialmente uscita dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza alle donne. Mobilitazioni internazionali contro la decisione. A Bologna il corteo di Non una di Meno.

Carcere, Santa Maria Capua Vetere non è un caso isolato: è...

I pestaggi di detenuti a Santa Maria Capua Vetere non sono un caso isolato. Le tante segnalazioni raccolte dall'associazione Antigone fanno pensare ad un metodo rodato.

Un premio di laurea contro la violenza maschile alle donne dedicato...

La Casa delle Donne istituisce un premio di laurea in memoria di Angela Romanin, scomparsa nel febbraio scorso.

Eutanasia legale, un referendum prova a svegliare la politica

L'1 luglio comincia la raccolta di firme per il referendum sull'eutanasia legale. L'associazione Luca Coscioni, capofila dei promotori: «è la volta buona».

Salute mentale, nella Casa di Tina si combatte la solitudine

La "Casa di Tina" è la prima struttura della città di Bologna dove si combatte la solitudine e si lavora per la salute mentale grazie all'autogestione di dieci associazioni.

Fondi pubblici per celebrare i motori, alla faccia della mobilità sostenibile

La Regione Emilia-Romagna sostiene con 147mila euro la Motor Valley Fest. Le proteste di Reca.

A bando i mercati storici di Campi Aperti: come si azzera...

Il Comune di Bologna vuole mettere a bando quattro dei mercati storici di Campi Aperti. Il rischio è l'azzeramento di un altro modo di fare agricoltura.

Le lobby fossili si mangiano il Pnrr, già controllato dai liberisti

Il rapporto "Ripresa e connivenza" di ReCommon testimonia come le lobby fossili abbiano incontrato almeno cento volte in meno di un anno il governo italiano per condizionare il Pnrr.

Instagram