Cattolica: il progetto audiovisivo Cadori (Giacomo Giunchedi) con Elide Blind

Appuntamento da non perdere quello di mercoledì 6 novembre a Cattolica per il concerto del musicista Cadori accompagnato per l’occasione dalle proiezioni dell’artista Elide Blind, autrice dei videoclip realizzati per i brani “D’estate” e “Speciale”, e curatrice della sezione grafica e visuals che accompagna la pubblicazione del suo terzo lavoro, l’album “Emisfero Australe”, avvenuta lo scorso 20 settembre per Cane Nero Dischi e Sussidiaria, label fondata da Daniele Carretti (Felpa/Offlaga Disco Pax).
Musicista di base a Bologna, Giacomo Giunchedi ha passato gli ultimi anni alla ricerca del proprio taglio compositivo tra songrwriting, lo-fi ed elettronica.

Dal 2014 al 2016 suona con il progetto elettronico Torakiki, con cui nel 2016 pubblica l’album “Avesom” per la berlinese Symbiotic Cube; nello stesso anno la band suona al festival Ypsigrock e apre con un djset il concerto dei Prodigy al Gondar di Gallipoli.

Con il moniker Cadori pubblica nel 2017 per Labellascheggia l’album “Non puoi prendertela con la notte”, traguardo di una di una serie di auto-pubblicazioni rilasciate nei due anni precedenti. È nel corso dello stesso anno, durante le prove per i live che seguono l’uscita del disco, che vengono scritti e arrangiati i nuovi brani, direttamente sugli strumenti del set usato dal vivo (drum machine, synth, chitarra) e registrati nel proprio home studio a brevissima distanza dalla loro composizione, spesso nel giro di poche ore, così da imprimerne l’immediatezza e lo slancio creativo che le ha portate alla luce.

Il risultato di questo processo è l’album “Emisfero Australe”, realizzato sotto la guida di Justin Bennett, producer e fonico che da Los Angeles si è stabilito nella città felsinea, membro della storica band industrial Skinny Puppy, che ha visionato il processo di mix e master dell’album a coronamento di un rapporto di collaborazione attivo già qualche anno, sia con la band Torakiki che per il precedente “Non puoi prendertela con la notte”.

Nel disco coesistono l’amore per l’IDM nordica e il cantautorato italiano, in un equilibrio sottile e labile dal quale viene risparmiato ogni elemento derivativo, citazionista o appartenente al trend del momento.

Il duo è stato ospite ai microfoni di Fujiko Factory dove Cadori ha suonato live degli arrangiamenti voce e chitarra di alcuni suoi brani elettronici.

Domani sera Cadori + Elide si esibiranno a Cattolica al Salone Snaporaz e il 22 novembre a Reggio Emilia presso la Ghirba Biosteria.

ASCOLTA L’INTERVISTA A CADORI + ELIDE BLIND: