BOLOGNA JAZZ FESTIVAL: La tromba del bolognese Frabetti incontra il piano dell’americano Danny Grisset

DIEGO FRABETTI “INTERNO 41” FEAT. DANNY GRISSET

Diego Frabetti tromba; Barend Middelhoff sax tenore; Danny Grisset pianoforte; Davide Brillante chitarra; Stefano Senni contrabbasso; Nicola Angelucci batteria, ore 21:30
Cantina Bentivoglio, Bologna

Protagonisti: Diego Frabetti e Danny Grisset

Diego Frabetti è nato a Bologna nel 1976 si è diplomato presso il Conservatorio G.B Martini di Bologna nel 1995, proseguendo poi lo studio della tromba, partecipando ai master class dei Maestri Guido CortiDonato De SenaStephen Burns e perfeziondosi privatamente sotto la guida del M. Andrea Giuffredi.

Nel 1998 vince la borsa di studio per Siena Jazz Winter dove segue i seminari dei Maestri Marco TamburiniStefano BattagliaStefano Zenni. Anche nel campo Jazzistico approfondisce i suoi studi seguendo corsi con Franco D’AndreaMarco TamburiniTom KirkpatrickEddie Henderson.

Collaborazioni:
Inizia la sua attività professionale nel 1995 nell’ambito classico esibendosi con formazioni quali: Orchestra da Camera di Bologna suonando all’Auditorium di Colonia (Germania) con il tenore Andrea BocelliOrchestra del Teatro Comunale di BolognaOrchestra Camerata PadanaEnsemble Quadrivium.

Nel campo Jazzistico si esibisce con la “Reunion Big Band” di M.Tamburini & Piero Odorici suonando in vari clubs e Festivals (Chet Baker Jazz Club, Il Torrione Jazz Club, Festival Jazz di Modena, Festival Jazz di Bologna per la rassegna Umbria Jazz e al Porretta Soul Festival,Angelica Festival), Jazz Art Orchestra di Faenza sotto la guida del M. Alfredo Impullitti, il Mop’s QuintetDAMS Jazz Orchestra di Teo CiavarellaWe Six (finalisti del concorso ICEBERG 2003), Big Band del Conservatorio di Bologna sotto la direzione del M. Luigi BubbicoDennis Jeter QuartetDiego Frabetti Trio.

Ha collaborazioni anche nella musica Pop dove si è esibito con Il tenore Andrea Bocelli, ha suonato nel disco “In Cattività” dei Quintorigo, ha inciso il disco con il gruppo ska Skarabazoo e ha fatto parte del Collettivo Soleluna di Lorenzo Jovanotti suonando allo stadio di Arezzo per il Festival Arezzo Wave 2003

Danny Grissett è nato a Los Angeles nel 1975. Suonò il pianoforte per la prima volta all’età di cinque anni, prendendo lezioni di musica classica. Si è laureato con un B.A. in Music Education presso la California State University, Dominguez Hills,  ha poi completato un master di due anni in performance jazz nel 2000 presso il California Institute of the Arts. Dopo aver suonato in giro per Los Angeles, si è trasferito a New York City nel 2003. È diventato il tastierista del trombettista Nicholas Payton all’inizio dell’anno successivo ed è membro regolare della band del trombettista Tom Harrell dal 2005. Grissett ha pubblicato il suo primo album come leader nel 2006, per l’etichetta Criss Cross Nel 2010 un critico di Down Beat ha commentato che Grissett ha utilizzato “strategie tratte da Mulgrew Miller, Herbie Hancock e Sonny Clark per raccontare storie convincenti che portano la sua firma armonica e ritmica”.

La formazione al Bologna Jaz Festival: Diego Frabetti, tromba; Barend Middelhoff, sax tenore;

Danny Grisset, pianoforte e pianoforte elettrico; Davide Brillante, chitarra; Stafano Senni, contrabbasso; Nicola Angelucci, batteria

pensierino della sera …

“Il jazz non è morto, ha solo un odore strano.”
FRANK ZAPPA