Oggi a Pandemonium, gli italiani Blue Willa ci hanno parlato del loro nuovo disco, omonimo, uscito a gennaio. Hanno travolto gli studi di Radio Città Fujiko con le loro sonorità folk-rock-psichedeliche-blues-punk esibendosi in un live acustico!

In fondo all’articolo l’intervista e il video del LIVE!


I Blue Willa, quartetto italiano di origini toscane, sono Serena Alessandra Altavilla, Mirko Maddaleno, Lorenzo Maffucci e Graziano Ridolfo. Il progetto nasce dalle ceneri del precedente gruppo di Serena e Mirko, i Baby Blue.

E’ uscito a gennaio scorso il loro album d’esordio, che prende lo stesso nome della band, prodotto da Carla Bozulich per La Famosa Etichetta Trobarobato , in collaborazione con A Buzz Supreme . Il disco “Blue Willa“, sprigiona la semplicità del folk che si impatta con i suoni dissonanti delle chitarre, un mix di rock psichedelico che colpisce immediatamente l’ascoltatore.

Lo stile dei Blue Willa come è stato definito “denso, carismatico ed ad altezza d’America”. Per ottenere presto un buon feeling, “è’ importante suonare molto insieme, e soprattutto fare live il più possibile, perchè i nostri pezzi necessitano di tantissime prove”, afferma Serena.

Il primo pezzo che invade gli studi di Radio Città Fujiko è Tambourine, ma l’atmosfera si scalda davvero al momento dell’esecuzione della carichissima Fishes!

Stasera i Blue Willa suoneranno al Covo  di Bologna!

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61