I Centri giovanili che pulsano … La fiera dei Centri Giovanili promossa dall’Associazione BoArt con il sostegno della Regione Emilia Romagna, le Macchine Celibi e in collaborazione con Radio Fujiko e Uniph Records

Il progetto “BEAToBe” vuole essere un momento di incontro in cui porre l’attenzione sulla realtà dei centri di aggregazione giovanile per condividere le esperienze delle diverse realtà che operano nella Regione Emilia Romagna, per scambiarsi idee e proposte, fungendo da contenitore, canale di visibilità per i ragazzi e che valorizzi la presenza di interventi nell’ambito delle politiche giovanili.

Collegato ad un momento di ragionamento e confronto istituzionale, nella forma del convegno che avrà come tema le politiche giovanili della nostra Regione e dei differenti Comuni del territorio ,sarà organizzata a Villa Serena una tre giorni di eventi, mostre, laboratori e concerti. La realizzazione dell’evento a Villa Serena consentirà a tutti i giovani che parteciperanno di avere una vasta platea con un pubblico variegato rispetto a quello che i singoli Centri possono offrire, di toccare con mano la reale opportunità di relazione e scambio che un momento comune così complesso può creare.

 

Il programma del Festival

Giovedi 9 giugno Dalle ore 16.00 alle ore 24.00

Beatobe festival tra teatro e video

dalle 17

-Fiera dei Centri Giovanili con esposizione produzioni artistiche dei vari centri

– Dj lab gratuito con Moro Dj

dalle 20

– Proiezioni video

– Spettacoli teatrali

 

Venerdi 10 giugno

ore 10.30 Sala Borsa Auditorium Biagi Piazza Maggiore

Incontro istituzionale nella forma della tavola rotonda sulle Politiche Giovani

a Villa Serena:

Beatobe festival tra musica e street art

dalle 17

-Fiera dei Centri Giovanili con esposizione produzioni artistiche dei vari centri .

-Stage gratuito di writing in collaborazione con il Dams Arte e salotto aperto con Kaos One

dalle 22

Concerto di KAOS ONE (rap-hip hop )

Marco Fiorito, nome d’arte Kaos One, è un rapper, beatmaker, writer e breaker italiano, ha cominciato la propria carriera già nel 1985, dapprima come ballerino di breakdance e writer, poi come MC, in inglese ed in italiano.Presenta collaborazioni con artisti della scena italiana come Turi, Club Dogo, Colle Der Fomento e Moddi Mc.

 

 

Sabato 11 giugno Dalle 16.00 alle 24.00

dalle 17

-Fiera dei Centri Giovanili

-Esposizione produzioni artistiche dei vari centri

-Clinic musicale a cura di Joe Lally (Ex FUGAZI)

dalle 20

-Finale del tour contest delle band emergenti precedentemente esibite nei vari centri giovanili di Casalecchio, Zola, Pianoro e Castenaso e premiazione del gruppo vincitore a cura di Radio Fujiko.

Dalle 22.30

-Concerto in chiusura di JOE LALLY (ex FUGAZI) a cura della etichetta Uniph Records

Joe Lally è il componente di una band che ha fatto la storia ,i Fugazi che grazie al loro modo di vivere, comporre musica ed esibirsi, ha letteralmente creato il concetto stesso di ‘indipendente’ assieme ad altre storiche band degli anni ’80 e ’90. Joe Lally ha suonato nel disco Disconnection Imminent dei concittadini post punk Decahedron, oltre ad aver formato insieme a John Frusciante (Red Hot Chili Peppers) e Josh Klinghoffer (The Bicycle Thief) il supergruppo Ataxia con all’attivo due album (Automatic Writing e AW II). Ha pubblicato nel 2006 un album come solista dal titolo There to Here con collaborazioni quali Jerry Busher, Ian MacKaye (Fugazi), Amy Farina, Guy Picciotto (Fugazi). Nel 2007 pubblica Nothing Is Underrated.