Mentre il tema bancario continua ad essere oggetto della campagna elettorale, in particolare sul ruolo di Maria Elena Boschi nella vicenda di Banca Etruria, il ministro Padoan ha dichiarato che la strategia del governo sugli Npl (Non Performing Loans), i crediti deteriorati, sta dando risultati. Ma cosa sono i crediti deteriorati delle banche? E il governo sta davvero risolvendo il problema? Lo abbiamo chiesto all’economista Giacomo Bracci.

ASCOLTA L’INTERVENTO DI GIACOMO BRACCI:

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”