Atelier Sì riapre le sue porte al pubblico il 3 ottobre con la serata performativa “Specetime Opening”, per inaugurare la programmazione 2015/2016 dal titolo “Spazio tempo”.

Atelier Sì apre la stagione 2015\16

Il 3 ottobre riapre i battenti Atelier Sì, il centro culturale di via San Vitale per le arti teatrali e performative.
Il tema scelto per questa nuova stagione, che farà da sfondo concettuale all’offerta pluriartistica è “Spazio/tempo“, concepito come un corpo fecondo tra l’immaginazione e il linguaggio, qualcosa di non definibile con il solo logos, ma esperibile con l’aiuto dell’immaginazione e dell’arte.

Spazio e tempo come concetti-limite di cui si sono occupate le quattro realtà artistiche in residenza presso l’Atelier quest’anno: Cosmesi gruppo di ricerca, Dewey Dell compagnia di danza, Katherine Bull artista visiva contemporanea e il duo musicale franco-israeliano Winter Family e che potremo conoscere tutti nella serata di apertura del 3 ottobre.

AtelierSì si propone di assorbire quelle che sono le nuove energie della scena artistica contemporanea attraverso percorsi laboratoriali, attività formative e favorendo l’incontro di artisti.
Tutto questo e molto altro verrà esposto durante la serata di presentazione del 3 ottobre.
Per la programmazione completa della nuova stagione clicca qui.

Iris Kodra

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61