Venerdì orientale ad All You Need is Ska! Questa settimana Peter e Checco hanno esplorato in lungo e in largo il continente asiatico, scovando delle vere “perle d’oriente”!

Malesia, Cina, Thailandia e Korea sono le terre toccate questa settimana per una puntata esotica e difficilmente concepibile. Se, infatti, la prima parte sarà dedicata ai Gerhana Skacinta e al loro Ska Original privo di contaminazioni asiatiche, la seconda parte avrà sonorità decisamente più orientali.

Nati nel 2001 in Malesia, i Gerhana Skacinta sono portatori di uno Ska Original 100% giamaicano influenzato direttamente dagli Skatalities e dai Wailers.

I ToyHead e i The Trouble vengono invece da Pechino e mischiano lo Ska con il Pop asiatico: dal Rock leggero fino al Jazz e al Blues.

Successivamente toccherà agli Ok Mocca con il brano Ska variety e gli Skalaxy con FatBoy, entrambi esponenti del Thai Ska: lo Ska tahilandese. Dietro al Thai Ska c’è davvero un mondo sconfinato e sconosciuto che vi presentiamo insieme a qualche elemento di Thai Reggae e Thai Dub.

Per finire, i Copy Machine ci raccontanto com’è lo Ska in Korea con la loro hit Okie Dokie. Divertenti, folli e forse un pò stoned, proprio come quest’ultima puntata!

Stay Tuned, Stay Skanking!

1) Gerhana Ska Cinta – Brend new day

2) Gerhana Ska Cinta – Promise land (a tribute to The Skatalites)

3) Gerhana Ska Cinta – Little bit of Calypso

4) Gerhana Ska Cinta – Legendary Sir Clement Coxsone Dodd

5) Gerhana Ska Cinta – Do the Ska – Lyp – So

6) Toy Head – Ska from Cina

7) The Trouble – China Ska

8) Ok Mocca – Ska variety

9) Skalaxy – Fat boy

10) Copy Machine – Okie dokie

Per ascoltare il podcast della puntata collegatevi alla nostra pagina facebook All You Need is Ska!

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61