Sono arrivate alle 7.30 di questa mattina, scortate dall’esercito, le prime 975 dosi del vaccino anti-Covid Pfizer-BioNtech destinate all’Emilia-Romagna. Il luogo scelto per la consegna è l’Ospedale Bellaria e, da qui, le dosi saranno distribuite in ogni capoluogo di provincia per essere somministrate dalle 14.00 di oggi pomeriggio.
A Bologna sarà l’Autostazione il luogo in cui verrà inaugurata la campagna vaccinale contro il virus che ha scatenato la pandemia.
Alla consegna delle dosi è presente l’assessore regionale alla Sanità, Raffaele Donini, che nel pomeriggio sarà in Autostazione, mentre il presidente Stefano Bonaccini, sempre alle 14.00, sarà a Modena, al Centro servizi Ausl di Baggiovara.

GUARDA L’ARRIVO DEI VACCINI:

Vaccini, le prime dosi arrivano al Bellaria

Protette da un ingente dispiegamento di carabinieri, poliziotti, finanzieri ed esercito, le prime dosi di vaccino destinate all’Emilia-Romagna sono arrivate questa mattina poco dopo le 7.30 al Bellaria di Bologna. Da qui, le dosi sono state distribuite nelle province della regione, dove alle 14.00 cominceranno ad essere somministrate.
«È un giorno storico e simbolico – afferma l’assessore Donini, presente alla consegna – Oggi comincia il primo atto contro la pandemia e sono sicuro che le cittadine e i cittadini vorranno cogliere l’occasione di vaccinarsi».

ASCOLTA LA PAROLE DI RAFFAELE DONINI: