Questi gli appuntamenti di lunedì 20 novembre

INCONTRI

COSTARENA: via Azzo Gardino, 48 alle ore 21:00 Riflessioni – Officina Mentis, Michel Foucault: Le Tecnologie del sé, una nozione presente nella filosofia da Socrate fino alla Roma Imperiale della quale si discuterà, in qiesto incontro, con la dottoressa Daniel Iotti.

MUSICA

L’ALTRO SPAZIO: via Nazario Sauro 24/F alle ore 21:00 per la Jazzjam del lunedì a ingresso grauito suoneranno le Sinecusa, Olivia BignardiValeria Sturba e Irene Giuliani.

BRAVO CAFFÈ: via Mascarella, 1 alle ore 22:00 suonerà live la cantautrice e chitarrista brasiliana Maria Gadú , definita dal famoso chitarrista, suo connazionale, Caetano Veloso “una persona con una autentica vocazione per la musica”.

CANTINA BENTIVOGLIO: via Mascarella, 4/B Bologna alle ore 21:30 a rendere jazz i piatti fumanti sarà il trio dei Melting Bop, con Diego Frabetti alla tromba, Nico Menci al pianoforte e Francesco Angiuli al contrabbasso.

LETTERATURA

BIBLIOTECA ARCHIGINNASIO: Piazza Galvani, 1 in Sala Stabat Mater alle ore 17:30 presentazione del nuovo libro di Antonella Lattanzi, “Una storia nera”, edito Mondadori, in conversazione con Susanna Zaccaria, assessore alle Pari opportunità e differenze di genere del Comune di Bologna. Questa iniziativa è promossa dal Festival La violenza illustrata in collaborazione con la Casa delle donne per non subire violenza, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne.

LIBRERIA COOP.AMBASCIATORI: via Orefici, 19 alle ore 19:30 incontro con Marco Bianchi per la presentazione del suo libro “Cucinare è un atto d’amore”, in un’edizione Harper Collins.

CINEMA

CINEMA LUMIÈRE: via Azzo Gardino, 65
Sala Officinema/Mastroianni: “Il mistero del Falco” di John Huston (18:00), “La corazzata Potëmkin” di Sergej Ejzenštejn (20:15 – 22:00)
Sala Cervi: “Finchè c’è prosecco c’è speranza” di Antonio Padovan (18:00 – 20:00 – 22:00).
Sala Scorsese: “The Big Sick” di Michael Showalter (18:00 – 22.30), “Loving Vincent” di Dorota Kobiela e Hugh Welchman (20:30)

LOFT KINODROMO (Via San Rocco 16): Che cos’è la pornografia oggi?Lunedì 20 novembre  l’Associazione Kinodromo presenta una serata dedicata alla ricerca sulla pornografia come atto di ribellione. Dibattito con Helena Velena e, a seguire, la proiezione del documentario Porno&Libertà (Italia, 2016)