””/

Scopri cosa fare stasera con il nostro contenitore culturale e l’agenda degli appuntamenti. In onda dal lunedì al venerdì, alle 8:45; 12:40; 18:40.

Questi gli appuntamenti previsti per lunedì 27 marzo:


INCONTRI

LÀBAS, via Orfeo 46, oggi e domani, Utepils: due giorni di street art, writing e musica a Làbas. Con l’obiettivo di rigenerare i muri esterni dell’ex caserma Masini, Làbas insieme ad Urban Lives ha invitato una selezione di artisti, sia italiani che internazionali, per due giorni intensi di graffiti writing e street art.
Oltre a tanta arte troverete aperitivi, socialità e dell’ottima musica con dj DeFe e GiaGiaLove.


LETTERATURA

LIBRERIE.COOP AMBASCIATORI, via degli Orefici 19, ore 18:00, Gaetano Insolera presenta il libro L’inarrestabile spettacolo della giustizia penale di Alessandro Valenti. L’evento è patrocinato dal Dipartimento di Scienze Giuridiche dell’Università di Bologna.

L’ALTRO SPAZIO, via Nazario Sauro 24/F, dalle ore 17:00 alle ore 19:00, incontro con la poetessa Adeena Karasick che parlerà di poesia internazionale, di performance, di un mito moderno.

LA FELTRINELLI, piazza Ravegnana 1, ore 18:00, Giampaolo Colletti presenta il suo libro SEI UN GENIO! 

Ascolta l’approfondimento curato da Piero Di Domenico (a fonda pagina).

MUSICA

CANTINA BENTIVOGLIO, via Mascarella 4/b, CAVALLI BLUES TRIO, con Giorgio Cavalli e Max Benassi alla chitarra e alla voce e Ezio Bruzzese al contrabbasso.

TEATRO


TEATRO DELLE MOLINE, via delle Moline 1, fino al 31 marzo, lo spettacolo L’ARTE DEL TEATRO con il testo e la regia Pascal Rambert.

TEATRO DUSE, via Cartolerie 42, ore 21:00, HABEROWSKI. Haber interpreta, recita, canta ma soprattutto vive i testi e le poesie originali di Charles Bukowski accompagnato dalla musica elettronica di Alfa Romero e da un visual ideato da Manuel Bozzi e Olivander in una continua interazione con il pubblico.

CINEMA

EUROPA CINEMA, via Pietralata 55, proiezione del film INFLUX di Luca Vullo. Londra non ha mai attirato tanti italiani come negli ultimi anni. In un periodo in cui la migrazione all’interno dell’Europa è continuamente dibattuta dalla politica, e dopo il controverso risultato del referendum sulla Brexit, il film attraverso la prospettiva dei nuovi e vecchi migranti offre un’autoanalisi emotiva che rivela le forze e le debolezze degli italiani, l’unicità della loro mentalità e le mille contraddizioni che li caratterizzano.
Dalle 20:00 al LOFT: Incontro con il regista e collegamento skype con italiani nel Regno Unito.

CINEMA LUMIÈRE, piazzetta Pasolini 2/b:
– in Sala Officinema/Mastroianni DAWSON CITY IL TEMPO TRA I GHIACCI (17:45, 20:00, 22:15);
– in Sala Cervi MOONLIGHT (20:15, 22:30);
– in Sala Scorsese ELLE (17:45, 20:15, 22:30).

—> In occasione della campagna di crowfunding per il completamento del cortometraggio MISE EN ABYME di Edoardo Smerilli abbiamo raggiunto l’aiuto alla regia Ciro Valerio Gatto. Ascolta l’intevista curata da Valeria Sacco.