””/

Scopri cosa fare stasera con il nostro contenitore culturale e l’agenda degli appuntamenti. In onda dal lunedì al venerdì alle 12.35 nella versione integrale e alle 18.50 nella versione flash.

Questi gli appuntamenti previsti per lunedì 04 novembre:

POMERIGGIO

INCONTRI

Alle 17.30 nella Sala Stabat Mater dell’Archiginnasio, incontro su Filippo Finardi, lo scrittore che ha svelato Bologna. Presenta Antonio Faeti.

Alle 18 alla Scuola Popolare di Musica Ivan Illich, in via Giuriolo 7, va in scena “Lamensemble”, laboratorio di arrangiamento musicale dei repertori del canto sociale.

CINEMA

Al Cinema Lumière di piazzetta Pasolini 2/b, in Sala Officinema/Mastroianni alle 16.00, proiezione di “Le avventure di Peter Pan” di Clyde Geronimi.

Sempre al Lumière, ma alle 17.00, in Sala Officinema/Mastroianni, proiezione della versione restaurata de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti.

SERA

INCONTRI

Al Lab16  di via Zamboni 16/d, alle 20.45, gli appassionati di calcio potranno seguire la diretta di Bologna-Chievo.

CINEMA

Al Cinema Rialto, in via Rialto 19, alle 21.30 in Sala 1 proiezione di “La vita di Adele”.

Sempre al Rialto, ma in Sala 2, alle 21.00, proiezione di “La prima neve” di Andrea Segre.

Al Cinema Roma d’Essai, in via Fondazza 4, alle 20.20, proiezione di “Gloria”.

Al Cinema Odeon di via Mascarella 3, in Sala A alle 21.00 proiezione di “Un castello in Italia”, di Valeria Bruni Tedeschi. Louise incontra Nathan, riaffiorano i sogni. È anche la storia di suo fratello malato e di loro madre, di un destino: quello di una grande famiglia della borghesia industriale italiana. La storia di una famiglia che va in frantumi, di un mondo finisce e di un amore che inizia.

Sempre all’Odeon, ma in Sala B, alle 21.00, proiezione di “Gravity” di Alfonso Cuaròn.

In Sala C, alle 21.00, proiezione di “Una piccola impresa meridionale” di Rocco Papaleo.

In Sala D, sempre alle 21.00, proiezione di “Captain Phillips – Attacco in mare aperto” di Paul Greengrass. Il Capitano Richard Phillips, comandante della MV Maersk Alabama, catturato dai pirati somali insieme con la sua nave nel 2009, si offre come ostaggio per proteggere i suoi uomini.

All’Europa Cinema, in via Pietralata 55/a, alle 21.00 proiezione di “Donoma”, di Djinn Carrenard. Un’insegnante intrattiene una relazione ambigua con il peggior allievo della sua classe del liceo professionale; una ragazza delusa dall’amore decide di abbandonare i suoi criteri di scelta, coscienti e incoscienti, e uscire letteralmente con il primo arrivato; l’ultima storia, infine, mette in scena una ragazza agnostica che sarà portata a interrogarsi sulla religione cristiana. Durante questo percorso, incontrerà un ragazzo un po’ emarginato e molto credente. Tutte queste storie s’intrecciano senza influenzarsi e trovano una conclusione simbolica nel tramonto del sole che dà il suo nome al film: Donoma (Il giorno è qui).

Al Cinema Lumière di piazzetta Pasolini 2/b alle 20.00 in Sala Cervi, proiezione di “Oh boy – Un Caffè a Berlino”. Nello stesso cinema ma in Sala Scorsese, alle 20.45, proiezione di “La vita di Adele”. Infine in Sala Officinema/Mastroianni, alle 21.00 proiezione della versione restaurata de “Il Gattopardo” di Luchino Visconti.