Questi gli appuntamenti di giovedì 27 settembre

INCONTRI

SALA MAGGIORE – EX GAM: Piazza della costituzione – Bologna Fiera, dalle ore 18.00 inaugurazione della decima edizione di roBOt Festival, l’evento internazionale di musica elettronica e arti digitali che si svolgerà a Bologna dal 27 al 29 settembre.

CENTRO DELLE DONNE DI BOLOGNA: Via del Piombo 5, dalle ore 18.30. INAUGURAZIONE presso il Chiostro dell’ex Convento di Santa Cristina di “Alza il Triangolo al Cielo. Corpi parole e spazi delle donne”.


MUSICA

BINARIO 69: In Montagnola, ore 21.00, Tropical Night con i Tropical Swingers! Un mix di suoni tra un classicone swing e uno degli anni ’60, tra un assolo rock’n’roll e un ritmo cumbia.

FREAKOUT CLUB: Via Emilio Zago 7/c, dalle 21.00. Concerto di Tuscoma, Gufonero, Devoured by Vermin.

MIKASA: Via Emilio Zago 14, ore 20.30. Concerto dei Mextumars.

MINT SOUND: Via Sante Vincenzi 2/a, ore 21.00. Comfort live performances. Creazioni sonore performative.

CORTILE CAFE’: Via Nazario Sauro 24/a, ore 21.00. Brit pop heroes. Una serata con le migliori canzoni del Brit Pop di sempre, da Paul Weller e i Beatles agli Oasis e gli anni ‘90.

LETTERATURA

MONDADORI BOOKSTORE: Via D’Azeglio 34/A, Stefano Santarsiere presenta il suo nuovo libro “Il mistero della reliquia dimenticata” conversa con l’autore Maria Silvia Avanzato.

LIBRERIE COOP AMBASCIATORI: Via degli Orefici 19, ore 18.00. Incontro con Aldo Cazzullo in occasione dell’uscita del suo nuovo libro Giuro che non avrò più fame (Mondadori). Con l’autore interviene Romano Prodi.

CINEMA

INSTABILE PORTAZZA: Via Pieve di Cadore 3, ore 21.00, proiezione di Wild Style(1983) di Charlie Ahearn in collaborazione con Kinodromo.

CINEMA LUMIERE: Piazzetta Pier Paolo Pasolini, ore 21.00. Proiezione di YOUTOPIA (Italia/2018) di Bernardo Carboni, e incontro con il regista e la protagonista Matilda De Angelis.