Scopri cosa fare stasera con il nostro contenitore culturale e l’agenda degli appuntamenti. In onda dal lunedì al venerdì alle 7.45, 12.40 e  18.40.

MUSICA

LOCOMOTIV CLUB via Sebastiano Serlio 25/2 alle 21.30: Il collettivo psichedelico veronese C+C=Maxigross assieme al polistrumentista californiano Miles Cooper Seaton (Akron/Family) si uniscono per un rituale musicale unico e irripetibile.

BRAVO CAFFE’, Via Mascarella Via Mascarella 1, alle 22.15: CHIARA CIVELLO DUO. Chiara Civello alla voce, chitarra e piano con ALFONSO DEIDDA al sax.

CANTINA BENTIVOGLIO, Via Mascarella 24/B, alle 21.30: BENTIVOGLIO MANOUCHE FESTIVAL 3 DARIO NAPOLI MODERN MANOUCHE PROJECT. Dario Napoli (chitarra), Tommaso Papini (chitarra) e  Nicola Pasquini (basso). 

BARAZZO LIVE, Via del Pratello 66, alle 21.30: THE BELLRINGERS, resident band del Barazzo Liveche improvvisano dei liveset pieni zeppi di groove, funk, hip hop jazz e qualsiasi altra cosa passi per la loro mente.

CORTILE CAFE’, Via Nazario Sauro 24/A, alle 22.00: CANOVA LIVE. Nottambuli, libertini, sinceri. Chitarre, tastiere, canzoni e sigarette. I Canova sono una band milanese.

TEATRO

Arena del Sole,Via dell’Indipendenza 44, alle 20.30: Sala Salmon presenta TRE DI COPPIE, Franco Scaldati, regia di Franco Maresco, Teatro Biondo di Palermo.

TEATRO DUSE, Via Cartoleria 42, alle 21.00: CARMEN/BOLERO. MM Contemporary Dance Company, direzione artistica Michele Merola, BOLERO, coreografia Michele Merola.

TEATRO DUSE, Via Cartolerie 42, per la rassegna DuseOFF, nell’ambito di Set Up Contemporary Art Fair 2017, “PRIMO ATTO” Personale di Marina Brancaccio. La mostra sarà in esposizione fino al 12 aprile e inaugura venerdì 26 gennaio alle 18,00. 

LETTERATURA

Librerie Feltrinelli, Piazza Ravegnana 1, alle 18,00: Levante presenta, “Se non ti vedo non esisiti” . Levante è in libreria con Francesca Blesio.

Librerie Coop Ambasciatori, Via Orefici 19, alle 18,00: Incontro con Mario Luzzato Fegiz. In collaborazione con il Gender Bender Festival,  incontro con Mario Luzzatto Fegiz per la presentazione del suo libro TROPPE ZETA NEL COGNOME. Vizi pubblici e private virtù di un critico musicale (Hoepli). Dialoga con l’autore Vincenzo Branà.

Librerie Coop Zanichelli, Piazza Galvani 1, alle 18,00: Presentazione del libro COM’È GIUSTO CHE SIA. Incontro con Marina di Guardo per la presentazione del suo libro COM’È GIUSTO CHE SIA (Mondadori). Ne parla con l’autrice Patrizia Finucci Gallo.

CINEMA

Cinema Lumiere-Cineteca di Bologna, Via Azzo Gardino 65: SALA CERVI: Paterson (18,00; 20,15; 22,30) – Sala Officinema Mastroianni: Frame by frame (18,15); Austerlitz (20,00); News from home (22,30) – Sala Scorsese: Silence (18,15; 21,15) – Laboratorio delle Arti Unibo: Arrival (20,15; 22,30)


Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61