Scopri cosa fare stasera con il nostro contenitore culturale e l’agenda degli appuntamenti. In onda dal lunedì al venerdì, alle 8:45; 12:40; 18:40.

Stasera a Bologna: questi gli appuntamenti previsti per giovedì 16 marzo:

 

INCONTRI

L’ALTRO SPAZIO, via Nazario Sauro 24/F, ore 21:30, APERITIVI DAL MONDO: CIBO INDIANO. Il progetto nasce in collaborazione con varie associazioni di persone rifugiate e migranti, che di volta in volta preparano i piatti che mangerete.

 

LETTERATURA

SALA BORSA, piazza Nettuno 3, ore 17:30, in Auditorium Enzo Biagi, Biblioteca Salaborsa e BiblioBologna, associazione a supporto delle biblioteche, propongono alcuni incontri gratuiti per promuovere la cultura delle idee, dell’innovazione, dell’integrazione e del sostegno sociale, con uno sguardo alle tradizioni e alla storia. Nell’ incontro di oggi proiezione di brani del documentario Bambini si diventa. Gli anni che contano diretto da Riccardo Marchesini. Interviene Adriana Lodi.

LIBRERIA MODO INFOSHOP, via Mascarella 24/b, ore 19:00, Cinema la prima volta di Bernardo Bertolucci. La curatrice del vlolume, Tiziana Lo Porto, ne parla con Gian Luca Farinelli, direttore della Cineteca di Bologna. Durante l’incontro verrà proiettato il cortometraggio di Bernardo Bertolucci “Histoire d’eaux”.

LIBRERIE.COOP AMBASCIATORI, via Orefici 19:

-ore 18:00, presentazione del libro LA FORMAZIONE AL MANAGEMENT CULTURALE a cura di Antonio Taormina. Intervengono con il curatore Daniele Donati, Massimo Mezzetti e Michele Trimarchi. 

-ore 18:00, Osteria Stagioni – secondo piano, presentazione del libro LA GRANDE CUCINA DI CASA di Daniela Brancati. Ne parla con l’autrice Antonella Pasquariello.

BIBLIOTECA RENZO RENZI, via Azzo Gardino 65, ore 18:30, presentazione del libro QUELLO DI CUI NON VOGLIAMO PARLARE che rievoca la personalità di Gian Vittorio Baldi, regista e produttore di film di Bresson, Straub e Pasolini, scomparso nel 2015. L’autore è il figlio Gian-Luca Baldi, interviene Roberto Chiesi. Precede la proiezione di un’intervista filmata a Gian Vittorio Baldi.

 

MUSICA

 

ESTRAGON CLUB, via Stalingrado 83, dal 16 al 19 marzo, IRLANDA IN FESTA, undicesima edizione del festival dedicato alla cultura irlandese.

LOCOMOTIV CLUB, via Sebastiano Serlio 25/2, ore 21:30, O.R.k. + VOID OF SLEEP.

BRAVO CAFFÈ, via Mascarella 1, ore 21:30, ENRICO CIFIELLO BAND, con ENRICO CIFIELLO alla voce, ANDREA TARAVELLI al basso, LUIGI SCERRA al piano, LELE VERONESI alla batteria.

CANTINA BENTIVOGLIO, via Mascarella 4/b, PACIFIC BARITONE ONOFRIO PACIULLI QUARTET, con Onofrio Paciulli al pianoforte, Michele Vignali al sax baritono, Luca Dal Pozzo al contrabbasso, Dario Mazzucco alla batteria.

CORTILE CAFÈ, via Nazario Sauro 24/a, ore 22:00, LOVESICK DUO, con Paolo Roberto Pianezza alla voce, chitarra e resofonica e Francesca Alinovi al contrabbasso e voce.

TEATRO

 

TEATRO DELLE MOLINE, via delle Moline 1, dal 14 al 31 marzo, lo spettacolo L’ARTE DEL TEATRO con il testo e la regia Pascal Rambert.

TEATRO ARENA DEL SOLE, via Indipendenza 44, dal 16 al 19 marzo, NON TI PAGO, di Eduardo De Filippo.

TEATRO DUSE, via Cartolerie 42, ore 21:00, CHE SARÀ, di e con Maurizio Battista.

TEATRI DI VITA, via Emilia Ponente 485, CHIEDI CHI ERA FRANCESCO. Lo spettacolo omaggio di Andrea Adriatico a Francesco Lorusso.

TEATRO IL CELEBRAZIONI, via Saragozza 234, ore 21:00, PUARÒ E IL DELITTO A TEATRO,UN GIALLO A CENA, INTERPRETATO TOTALMENTE DAL PUBBLICO con GIORGIO COMASCHI. L’attore si cimenta in una nuova formula di “dinner show”: “Il Teatro nel Piatto”. Mentre le persone siederanno a tavola Giorgio Comaschi entrerà in scena e interpreterà il ruolo di un regista intento a completare il cast teatrale che porterà in scena un giallo. I commensali saranno dunque coinvolti nell’importante “provino”.

TEATRO EUROPAUDITORIUM, piazza della Costituzione 4, ore 21:15, Roberto Bolle and Friends.

 

CINEMA

CINEMA LUMIÈRE, piazzetta Pasolini 2/b,

in Sala Officinema/Mastroianni:
> TOUT COURT. NUOVE VOCI DEL CINEMA FRANCOFONO (17:30, 20:00);
> BERLINGUER TI VOGLIO BENE (22:00);
– in Sala Cervi:
> VEDETE, SONO UNO DI VOI (16:00, 20:00);
> UN SISTEMA INFALLIBILE (17:45);

Articolo precedentePremio Maccio Capatonda 2011, cinema alla radio
Articolo successivoNon c’è pace per i centri sociali: ora rischia Vag61