Le Altcoin continuano ad avere un andamento superiore all media, il prezzo di Bitcoin questa settimana non ha fatto eccezione. Uno dei maggiori vincitori negli ultimi sette giorni è stato Litecoin, in crescita di oltre il 40%. 

Ecco come si sono comportate alcune delle altre monete principali e cosa aspettarsi.

Bitcoin

Bitcoin è cresciuto di un totale del 5,5% questa settimana mentre combatte con 56,500 dollari nel tentativo di superare la MA di 50 giorni. Finora a maggio ha lottato per superare i 58.000 dollari, poiché non è riuscita a superare una linea di tendenza discendente a breve termine.

Di recente, Bitcoin ha registrato un forte calo del prezzo dell’8% poiché è sceso al di sotto della MA di 50 giorni per raggiungere 53.000 dollari. 

Lì, ha trovato supporto allo 0,5% del ritracciamento di Fibonacci (Il ritracciamento di Fibonacci – o ritracciamento Fib, è uno strumento utilizzato da analisti tecnici e di trading nel tentativo di prevedere le aree di interesse su un grafico. Lo fanno utilizzando i rapporti di Fibonacci come percentuali).

Ed è rimbalzato mercoledì per rompere di nuovo sopra la media MA a 50 giorni. Tuttavia, sta ancora lottando con la linea di tendenza discendente e da allora è scesa al di sotto di quella resistenza critica.

Guardando al futuro, il primo supporto si trova a 55.400 dollari. Questo è seguito da  54.450dollari (20 giorni MA), 53.000  dollari (0,5 Fib),  52.400 dollari (100 giorni MA) e 51.600 dollari (0,618 Fib).

Dall’altro lato, la prima resistenza si trova a 55.500 dollari  (50 giorni MA). Questo è seguito dalla linea di tendenza discendente, 58.355 dollari (massimi febbraio 2021),  60.000 dollari e  61.780 dollari (massimi marzo 2021). 

Bitcoin e’ la principale e più forte criptovaluta e determina le tendenze delle altre monete digitali come Bitcoin Up e altre. 

Ethereum

Ethereum ha assistito a un aumento dei prezzi molto forte del 25,6% questa settimana mentre è salito a nuovi prezzi ATH di 3600 dollari. La moneta è stata scambiata all’interno di un canale di prezzo in forte ascesa da quando è uscita da un triangolo simmetrico verso la fine di Aprile. Da allora, ha costantemente registrato valori più alti.

All’inizio della settimana, ETH veniva scambiato intorno a 2750 dollari. Ha continuato ad aumentare per tutta la settimana fino a quando non è stato fissato il prezzo di ATH a  3600 dollari. Da allora, è leggermente diminuito fino a scambiare intorno a 3450 dollari.

Andando avanti, il primo livello di forte resistenza si trova al prezzo di ATH a 3600 dollari. Questo è seguito da vicino da 3656 dollari (1.414 ritracciamento Fib),  3800 dollari, 3880 dollari (1.618 ritracciamento Fib) e 4000 dollari. La resistenza aggiunta si trova a 4200 dollari e 4412 dollari.

Dall’altro lato, il primo supporto si trova al limite inferiore del canale dei prezzi  ascendente. Al di sotto di questo, il supporto si trova a 31200 dollari (.236 Fib), 2955 dollari (.382 Fib) e 2760 dollari (.5 Fib e 20 giorni MA).

Ripple

XRP ha anche visto un rispettabile aumento del prezzo del 13,3% questa settimana poiché la moneta si trova attualmente a 1,60 dollari. Ha iniziato il mese scambiando intorno a 1,70 dollari,  ma ha finito per scendere da lì per raggiungere il supporto a 1,40 dollari (20 giorni MA).

È rapidamente rimbalzato da lì e ieri è salito fino a 1,80 dollari. Tuttavia, sembra che XRP stia lottando per produrre una candela di chiusura giornaliera oltre 1,60 dollari.

Andando avanti, se i rialzisti riescono a superare 1,60 dollari, la prima resistenza si trova a 1,74 dollari (ribassista 0,786 Fib). Questo è seguito da 1,98 dollari (massimi di aprile), 2,10 dollari (1,618 Fib Extension) e 2,20 Dollari.

Dall’altro lato, il primo forte supporto si trova a 1,50 dollari(0,236 Fib). Questo è seguito da 1,40 dollari (MA 20 giorni), 1,25 dollari(massimi feb 2018) e 1,10 dollari (0,5 Fib e 50 giorni MA).

Articolo precedenteSesso, bugie e videotapes: censura tra i fumetti
Articolo successivoTasse, proteste e repressione: cosa sta accadendo in Colombia