Il 9 ottobre alle ore 22.00, in occasione del Terra di Tutti Film Festival, al Cinema Lumière verrà proiettato “American Chimera”, il documentario realizzato dalla regista Francesca Tosarelli e dal fotografo Fabio Bucciarelli. La collaborazione tra Francesca Tosarelli e Fabio Bucciarelli, pluripremiato documentarista e fotografo di guerra, dura da oltre otto anni: insieme hanno posto il focus su conflitti, migrazioni, questioni di genere e problematiche sociali.

Il documentario racconta la storia di Dariella e Mirna, due donne honduregne che nel 2018 si unirono alla “Carovana dei migranti” insieme alle loro famiglie per sfuggire alla criminalità organizzata delle Honduras alla ricerca di una vita migliore negli Stati Uniti. American Chimera non mostra solamente le difficoltà di queste migliaia di persone che, attraversando l’America Centrale a piedi per più di 4000 km, sono riunite nel comune tentativo di esodo, ma racconta anche del complicato passaggio dal Messico agli Stati Uniti e della triste realtà dei centri di detenzione. Il viaggio negli Stati Uniti continua grazie ad uno sponsorship, che porterà le due donne e le loro famiglie in Kentucky, dove entrerà in scena la Signora Vonnette, benestante ex-repubblicana e ufficiale superiore dell’esercito che, fortemente intenzionata a promuovere l’integrazione dei migranti, aprirà loro la porta della sua villa. Succesivamente Dariella e Mirna prenderanno scelte diverse che le porteranno a compiere due percorsi distinti negli Stati Uniti.

Francesca Tosarelli ha incontrato Dariella e Mirna a Tijuana, in Messico, mentre venivano riportate indietro dalla polizia americana dopo che, durante un tentativo di passaggio della frontiera americana, sono rimaste bloccate tra il muro e il filo spinato.
Successivamente i tentativi delle due donne proseguirono, animate dalla forte volontà di scappare da una violenza quotidiana ancora più pesante: Mirna, infatti, ha perso molti familiari a causa della grave povertà che non le ha permesso di pagare le estorsioni della criminalità organizzata.

The Italian Doctor: il Covid-19 raccontato in un documentario

Ai nostri microfoni la regista Francesca Tosarelli ci presenta in anteprima “The Italian Doctor”, il suo lavoro più recente, commissionato da Witness/Al Jazeera English durante il lockdown. Il film parla dell’attuale problematica del Covid-19 e delle sue gravi conseguenze, seguendo da vicino uno specializzando in rianimazione all’Ospedale Papa Giovanni XXIII a Bergamo, uno dei luoghi più colpiti della pandemia. Lo sguardo della regista su Alessandro, lo specializzando, non indaga solo il suo lavoro, ma si concentra anche sul suo isolamento, cogliendo nel profondo il suo stato d’animo e il senso di solitudine in cui tutti noi possiamo ritrovarci.

ASCOLTA L’INTERVISTA A FRANCESCA TOSARELLI: