Avete voglia di iniziare il weekend in levare? Peter e Checco vi accompagneranno tra le moltissime sfumature dello ska, dalle origini fino alle ultime contaminazioni, alla scoperta di un mondo molto più grande di quanto vi immaginiate!

In questa terza puntata di All you need is Ska vi parleremo degli Skatalites, la mitica e storica band giamaicana di Ska Original.

In questa band hanno suonato alcuni tra i migliori musicisti giamaicani dell’epoca e vale la pena di elencarli tutti: il leader era Don Drummond al trombone, poi c’erano Roland Alphonso al sax tenore, Tommy McCook al flauto e al sax tenore, Lester Sterling al sax alto, Johnny Moore alla tromba, Lloyd Knibb alla batteria, Lloyd Brevett al contrabbasso, Jackie Mittoo al piano e all’organo e infine Jarry Haines alla chitarra. Gli Skatalites in soli due anni di attività, cioè dal ’63 al ’65, hanno registrato, soprattutto per lo Studio One di Coxsone Dodd, centinaia di brani strumentali destinati a divenire dei veri e propri classici dello Ska.

Vi faremo sentire alcuni tra i migliori brani degli Skatalites, compresa la colonna sonora di James Bond riarrangiata in versione Ska.

Stay Tuned, Stay Skanking!!!

1) The Skatalites – Guns of Navarone

2) The Skatalites – Doctor Dekker

3) The Skatalites – Eastern standard time

4) The Skatalites – Garden of love

5) The Skatalites – James Bond

Articolo precedenteLa domenica di Radio Città Fujiko
Articolo successivoIn piazza Verdi il “botellón dei senza casa”